Cestini di pasta fillo con ricotta e pomodori secchi

Difficoltà:
Cottura:
5 min
Preparazione:
15 min
Per:
6
cestini

Oggi vi do l’ultima ricetta con la pasta fillo che ho preparato: dei cestini con ricotta salata e pomodori secchi. 😀 Visto che molte di voi mi hanno detto di non conoscere o non sapere dove trovare la pasta fillo, per la prossima settimana proverò a farla in casa. :)

Questi cestini di pasta fillo possono essere preparati in anticipo, basta che asciugate per bene la rucola in modo da non farli inumidire. :)

I cestini di pasta fillo possono essere un modo sfizioso per servire questa o altri tipi di insalate.

Buona giornata a tutti!

Ingredienti per cestini di pasta fillo con ricotta e pomodori secchi

3 fogli di pasta fillo di 20x30cm
150 g di ricotta salata
50 g di pomodori secchi
20 g di rucola
15 olive nere
sale
pepe
olio extravergine d'oliva
bascilico per decorare

Come fare cestini di pasta fillo con ricotta e pomodori secchi

Preparate i cestini di pasta fillo. Poggiate i tre fogli uno sull’altro e ricavatene sei quadrati.

Sfalsate i tre quadratini di pasta fillo, come in foto.

Mettete negli stampini per muffin (io ho usato quelli in silicone che non hanno bisogno di essere imburrati), formando i vostri cestini.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per 3-4 minuti. Dovranno colorarsi leggermente.

Lasciate raffreddare negli stampini prima di sformarli.

Nel frattempo prendere gli ingredienti per il ripieno.

Tagliate tutto a pezzetti, ricordando di denocciolare le olive.

Mescolate in una ciotola con un po’ d’olio ed un pizzico di sale e pepe e mettete nei cestini di pasta fillo. Decorate con una foglia di basilico. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:53

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP