Mi presento…

 

Ordunque, mi chiamo Elena, ho 31 anni e vivo a Napoli. :)
Fin da piccola, nelle grandi occasioni, ma anche spesso di domenica, sono stata affascinata dal vedere mia zia cucinare; ho iniziato dandole una mano e poi man mano ho cominciato a sperimentare da sola, iniziando a fare dolci a dodici anni, più come meccanismo di autodifesa (a casa mia nessuno sa cucinare bene :P ) che per il piacere di mangiarli.

Nel 2007 ho aperto questo blog di cucina, inizialmente solo per poter mettere sul web le ricette con foto passo passo di quello che preparavo ogni giorno a casa. Poi un po’ alla volta è diventato parte integrante delle mie giornate, uno stimolo a migliorare sempre di più, una fonte continua di soddisfazioni grazie a tutte le persone che mi seguono. :)

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina.

Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Buona navigazione e buon appetito! :)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se ti è piaciuta questo pagina, scrivimi un commento o condividila su Facebook! Grazie!

Condividi

 
Lascia un commento
Condividi


Pubblicato da Elena Amatucci il 1 marzo 2007 alle 01:45 (2007-03-01)

Categoria: .

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Attualmente sono presenti 1.012 commenti a "Mi presento…"

(media voti:5 su 1017 commenti)
  1. Elena,

    I would love to make your Torta al Limone. Can you please translate it for me into English? The translator on your website is a little difficult to understand once translated. Gracie Mile

  2. Ciao Elena ti ho scoperta da poco, e devo dire che con le tue ricette mi hai davvero conquistata. Volevo chiederti una cosa….volevo creare un elenco di ricette preferite, ho cliccato su ” le tue ricette preferite ” mi sono registrata e mi è arrivata una password tramite mail.Fino qui tutto ok, o almeno credevo, ma quando cerco di salvare una ricetta mi si apre di nuovo la finestra che mi dice che mi devo registrare.Oltretutto se riscrivo di nuovo la mia mail ecc… mi dice che li devo cambiare perchè sono già in uso. Mi spieghi per favore dove sbaglio? mi piacerebbe davvero avere un’elenco delle tue ricette. Ti ringrazio e ti rinnovo i miei complimenti, le tue ricette sono davvero spettacoleri, ma sopratutto sono spiegate benissimo.Brava Elena, continua a prenderci per la gola mi raccomando!!!! Buona giornata Luisa

  3. hi sharon, i asked a friend of mine for the correct translation! :) thanks alessandro for doing it! :D

    For the base of the lemon tart:
    150 g flour
    25 g sugar
    125 g unsalted butter
    10 ml water

    For the cover of the lemon tart:
    150 ml dairy cream
    100 g sugar
    4 eggs
    lemon zest
    175 ml lemon juice
    icing sugar

    Mix the sugar with the flour and the pieces of unsalted butter in a bowl. Handle the butter with your fingers until you get a grainy mixture.

    Add a spoonful of water and keep kneading.
    Wrap the dough in cling film and put it in the fridge for half an hour.
    Roll out on a floury surface. Do this quickly in order to avoid the dough to become too soft to be worked.
    Place in a 9/10 inches tin and pierce the bottom.

    Put the tin in the fridge for half an hour.
    Cover the dough with baking paper and fill it with beans (so that in keeps its shape).
    Bake the base of the lemon tart in a pre-heated oven at the temperature of 190°C (375°F / gas mark 5) for 15 minutes, then remove the paper and the beans and bake for additional 15 minutes.
    In the meanwhile you can prepare the filling.
    Break the eggs in a bowl and add the sugar and the lemon zest.

    Start wisking and then add the lemon juice and the dairy cream.

    Pour half of the filling into the crust.

    Bake for 10 minutes then add the other half of the filling and complete the baking (more or less additional 10 minutes). In this way you will avoid the filling to overspill while it’s baking.

    Let the lemon tart cool down and sprinkle with icing sugar.
    Here is a nice slice of lemon tart for you.

  4. luisa grazie mille! :) ho chiesto alla parte tecnica, spero risolvano quanto prima! :)

  5. grazie mille mi è ritornata la voglia di cucinare e di sperimentare grazie ancora e continua cosi

  6. cristina ne sono felicissima, grazie! :)

  7. Ciao Elena!!!!
    Complimenti per le tue ricette, sono ottime e risultano sempre perfette!!!
    Ti chiederei la ricetta di qualche sorbetto light (senza panna) da preparare con la gelatiera usando la frutta di stagione
    Grazie mille
    Un salutone
    Ilenia

  8. ciao ilenia! :D ho proprio la ricetta del sorbetto alle pesche! :)

    http://www.gnamgnam.it/2014/06/27/sorbetto-alla-pesca.htm

  9. nelle ricette senza lattosio scrivi:
    In questa categoria troverete ricette senza lattosio dove il latte e i suoi derivati sono sostituiti con altri ingredienti.
    Se avete problemi di intolleranza al lattosio, sappiate che esistono ingredienti che naturalmente contengono lattosio in minime quantità, come i broccoli, le uova e le cipolle. In questa sezione troverete semplicemente ricette senza latte e derivati.

    cortesemente mi dici chi ti ha detto che nei broccoli uova e cipolla contengono lattosio? mi sembra un informazione non attendibile…tra l’altro nessun nutrizionista mi conferma quanto scrivi.

    se hai una lista medica dove ti conferma cio’ te ne sarei grata perche’ sono molto confusa e non mi ritrovo con quanto scrivi. grazie

  10. ciao stefania! io non sapevo di questa cosa, l’ho specificata dopo che me l’ha fatta notare una ragazza che aveva questo problema. cmq puoi dare un’occhiata qui:

    http://www.torrinomedica.it/studio/TabellaLattosio.asp#axzz3fwdxXUxk

    in fondo alla tabella ci sono le fonti! :)

  11. Purtroppo la tabella di torrino medica non e’ attendibile…ecco perche’ te lo segnalavo…probabilmente tu non sei intollerante o allergica pertanto mi rendo conto che sono solo ricette pubblicate senza conocenza della materia :(
    Ti dico cio’ perche’ sia l’allergologo che il gastroenterologo e direi anche il nutrizionista…hanno sgranato gli occhi leggendo tali informazioni per niente veritiere.
    Scusami se il mio tono sembra arrabbiato ma sono stanca di vedere in internet ricette per intolleranti o allergie e poi magari l’autore del sito o blog non conosce bene la materia. Nulla contro di te…di sicuro e’ il tuo lavoro pero’ ne vale della nostra salute.
    Grazie per l’attenzione

  12. stefania ciao! grazie per la precisazione, anche se l’informazione mi era stata data da un’altra ragazza intollerante al lattosio, che mi aveva “sgridata” per il motivo opposto. :D quindi, premesso e sottolineando che questo NON è un sito di medicina e che io non faccio il medico, e che sempre, IN OGNI CASO, se si hanno problemi di salute bisogna fare il triplo dell’attenzione e seguire le direttive di uno specialista, ho modificato la descrizione e molto semplicemente ho scritto che si tratta di ricette senza latte e senza derivati, sperando che non arrivi qualcun altro a bacchettarmi. :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*