Besciamella

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
5 min
Per:
600
ml di besciamella

 

La besciamella è una salsa di base di origini francesi, molto utilizzata anche in Italia. E’ molto facile e veloce da fare: si prepara il roux, (un composto di farina e burro) al quale poi si aggiunge il latte e si lascia cuocere fino a che la salsa non si sarà addensata.

La besciamella fatta in casa ha tutto un altro sapore rispetto a quella confezionata e anche se dovete perdere dieci minuti in più nella preparazione di un piatto, vi assicuro che una volta provata non tornerete più indietro. :)

Inoltre, preparando la besciamella in casa, potete decidere di aromatizzarla con spezie ed erbette come meglio credete per adattarla ai vostri piatti.

Infine, potete decidere di ottenere una besciamella più densa aggiungendo un po’ di farina in più o più liquida aumentando la quantità di latte, a seconda dell’utilizzo che dovete farne. :)

Ingredienti

50 g di burro
50 g di farina
500 ml di latte
sale
pepe
noce moscata

Preparazione

Porre il burro in un pentolino a fiamma bassa.

Una volta sciolto, spegnere il fuoco ed aggiungere la farina setacciata.

Mescolare fino ad incorporarla tutta.

Porre sul fuoco a fiamma bassa e mescolare fino ad ottenere un colorito marroncino.

Aggiungere il latte poco alla volta, facendo attenzione che venga incorporato per bene onde evitare che si formino grumi. Contemporaneamente mescolate con una frusta per non far formare grumi.

Lasciare cuocere continuando a mescolare, fino a che non si sarà addensata. Ci vorranno circa 5-10 minuti,

Aggiungere sale, pepe e noce moscata.

Dare un’ultima mescolata e la besciamella sarà pronta. 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 12 commenti a "Besciamella"

(media voti:5 su 12 commenti)
  1. non posso che essere d’accordo! 😀

  2. Non avevo ancora lasciato la mia “impronta” qui eppure ormai la besciamella per me è facile come spalmare la nutella sul pane… La faccio sempre in casa e confermo che queste proporzioni 1:10 fra latte e farina/burro sono quelle ideali. Fate la besciamella in casa! Davvero, ci vogliono 5 minuti! Fate prima che prepararvi per andare a fare la spesa e comprare quella confezionata!!! :)

  3. grazie! 😀

  4. È’ una ricetta perfetta! Complimenti!

  5. ciao sonia, in effetti la besciamella resta abbastanza insipida! io solitamente aggiungo un pizzico di sale e un pizzico di pepe, poi mi regolo a seconda della ricetta, con gli altri ingredienti! :)

  6. ma soprattutto io finora ho sempre usato quella gia pronta,e nn mi sembra ci sia ne pepe e ne sale.Giusto? dovrei rifare una ricetta e qst volta vorrei provarla cn la besciamella fatta in casa,e nn vorrei ke venisse salata.

  7. Elena quanto sale piu o meno cn questa ricetta???

  8. aspetto stellina! ^_^

  9. L’ho appena preparata.. con la prova del dito.. buonissima.. domani la userò per fare le tue lasagne al salmone.. ti farò sapere..

  10. circa 600grammi!! :) per farne 200grammi usa 20g di farina, 20g di buro e 200ml di latte. :)

  11. ciao elena! quanta besciamella ti viene in grammi? devo farne 200 ma non so se queste quantità sono troppe o troppo poche per cio che mi serve! un abbraccio

  12. Per la precisione la besciamella ha origini Fiorentine. Fu introdotta in Francia da Caterina de’ Medici come del resto il gelato, l’anatra a l’arancia e tantissimi altri piatti prelibati.

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP