Pastiera napoletana

Ricetta pastiera napoletana
di
Video ricette 2022-03-25T10:26:53+01:00
Pastiera napoletana
3
Difficoltà
80 e 20 min
Cottura
60 e 20 min
Preparazione
12
Persone

La pastiera Napoletana è qui da noi la ricetta di pasqua per eccellenza, anche se in molti la preparano anche a Natale. E’ un dolce a base di ricotta e grano avvolti in un guscio di pasta frolla che noi chiamiamo “pettola”.

La pastiera  viene preparata in grandi quantità e poi regalata ai parenti, a casa mia se ne preparano sei per volta. Tanto se avanza si finisce per la gita fuori porta di pasquetta. :D

Ogni famiglia ha la propria ricetta della pastiera che ritiene sia quella originale: chi la vuole con il grano frullato, chi ci mette i canditi, chi ci aggiunge della crema pasticcera, etc etc.

Io vi propongo la versione che piace a me, senza canditi e con il grano intero.

Vi auguro una buona giornata golosauri!

 

Ingredienti per la pastiera napoletana
Per la pasta frolla:
Per la farcia della pastiera:
  • 350 g di grano per pastiere
  • 160 ml di latte
  • 350 g di zucchero
  • 350 g di ricotta
  • 100 g di burro o sugna
  • 5 uova
  • 1 fialetta di millefiori
  • mezzo cucchiaino di cannella
  • 1 pizzico di sale
Come fare la pastiera napoletana
Prepaparazione passo 1
1

Iniziate preparando la pasta frolla.

Lavorate il burro e la farina fino ad ottenere un composto sabbioso.

Prepaparazione passo 2
2

Disponete a fontana e mettete al centro i tuorli, l’uovo, lo zucchero e la buccia d’arancia.

Prepaparazione passo 3
3

Impastate gli ingredienti al centro e incorporate a poco a poco la farina. Lavorate l’impasto fino ad ottenere un composto omogeneo. Fate una palla, coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per mezz’ora.

Prepaparazione passo 4
4

Preparate ora il ripieno della pastiera.

Sciacquate il grano e metterlo in una pentola col latte insieme a 100g di strutto (o di burro) e 100g di zucchero.

Prepaparazione passo 5
5

Fate cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a che il latte non sarà evaporato del tutto, ci vorranno circa 15-20 minuti. Fate intiepidire.

In una ciotola lavorate lo zucchero rimanente e la ricotta setacciata, fino ad ottenere una crema.

Prepaparazione passo 6
6

Aggiungete le uova, un pizzico di sale, il millefiori e la cannella.

Prepaparazione passo 7
7

Mescolate ed aggiungete il grano.

Prepaparazione passo 8
8

Stendete la pasta frolla fino ad ottenere uno spessore di mezzo cm. In una teglia di alluminio del diametro di 28-30cm mettete la carta da forno o imburrate solamente, e rivestite con la pasta frolla, conservandone una parte per fare le striscette di copertura della pastiera. Bucherellate la base con una forchetta.

Prepaparazione passo 9
9

Versare l’impasto quasi fino al bordo.

Stendete la pasta frolla avanzata e fate le striscette, aiutandovi con un taglia pizza. Mettetele sulla pastiera, schiacciando bene ai lati per farle attaccare.

Prepaparazione passo 10
10

Eliminate la frolla in eccesso dai bordi e cuocetein forno preriscaldato e ventilato a 170° per circa 50-60 minuti (o fino a che la pastiera non scurisce).

Lasciate raffreddare prima di tagliare a fette e servire.

Ed ecco la video ricetta:

 

Come conservare: Si conserva per 4 giorni ben chiuso in frigo.
Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 85 commenti a "Pastiera napoletana"

(media voti:4.7 su 85 commenti)
  1. ciao roberta, io aumenterei tutto di un mezzo, per la farcia puoi usare o 7 uova grandi o 8 piccole, mentre per la frolla usa direttamente tre uova intere. per la teglia direi 34 cm più o meno. oppure puoi farne una delle mie stesse dimensioni e poi altre monoporzioni. se però è semplicemente per non sprecare il grano, tieni presente che puoi farci un’insalata o questi sformatini. ^_^ https://www.gnamgnam.it/2019/04/25/sformatini-di-grano-e-zucchine.htm

  2. Ciao Elena. Le tue ricette della tradizione sono sempre un successo e quindi la preparerò sicuramente. Volendo utilizzare 500 gr di grano di quanto aumento gli altri ingredienti in particolare le uova. E lo stampo di che diametro? Grazie

  3. ventilato! 🙂

  4. Ciao Elena!
    La cottura in forno statico o ventilato?

  5. ciao federico! dipende se è la fialettina piccola e concentrata oppure la bottiglina piu’ diluita. 🙂

TOP