Spaghetti con i lupini

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
5 min
Per:
4
persone

Con quella che pare sia l’ultima giornata dal clima estivo (ma non si può mai sapere 😀 ), oggi vi propongo una ricetta che sa di mare: gli spaghetti coi lupini! :)

Come tutte le ricette facili e veloci, è molto semplice sbagliare! Basta stare attenti a non far cuocere troppo i lupini che potrebbero seccarsi e ad alzare la pasta al momento giusto. A parte queste due cose, in poco tempo avrete un primo di mare saporitissimo e adatto a tutte le occasioni! :)

Vi auguro una buona giornata, emi raccomando, cucinate tanto! :)

Ingredienti per gli spaghetti con i lupini

400 g di spaghetti
500 g di lupini
1 spicchio d'aglio
8 pomodorini
50 ml di vino bianco
sale
peperoncino
olio extravergine d'oliva
prezzemolo

Come fare gli spaghetti con i lupini

Mettete i lupini in una ciotola capiente con acqua fredda per una mezz’ora.

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio.

Aggiungete i pomodorini tagliati a metà.

Fate saltare un minuto, eliminate l’aglio ed aggiungete i lupini.

Aggiungete il vino bianco e coprite.

Dopo circa 5 minuti, vedrete che i lupini saranno quasi tutti aperti. Scoprite e lasciate cuocere un altro minuto.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata e trasferiteli nella padella con un mestolo di acqua di cottura.

Ultimate la cottura della pasta (se fosse necessario aggiungete un altro po’ di acqua di cottura), aggiungete peperoncino e prezzemolo tritato e servite i vostri spaghetti coi lupini. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:16

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP