Torta salata a spirale

Ricetta torta salata a spirale
di
Torte salate 2018-01-27T13:53:46+01:00
Torta salata a spirale

La torta salata a spirale mi ha sempre ispirata, oltre che ipnotizzata. :D Si tratta di una semplice torta di verdure, in questo caso zucchine e carote, dove gli ortaggi sono tagliati a fettine sottili e disposti a spirale, creando un effetto vorticoso. :D Ieri mi sono messa all’opera, ho pensato fosse una di quelle torte salate che a mia madre sarebbe piaciuta, così non ho messo uova ed ho utilizzato prodotti senza lattosio. Avrei voluto utilizzare anche le carote viola, ma il mio supermercato le aveva finite, così mi sono dovuta accontentare. :P Potete arricchire questo rustico aggiungendo magari qualche strisciolina di pancetta, qua e la tra i vortici di verudre, oppure del formaggio tipo fontina. Vedrete la faccia dei vostri ospiti, quando la porterete a tavola! :D

Vi auguro una buona giornata golosauri, e attenti a non rimanere ipnotizzati! @[email protected]

Ingredienti per la torta salata a spirale
Come fare la torta salata a spirale
Prepaparazione passo 1
1

Sciacquate per bene le verdure.

Prepaparazione passo 2
2

Eliminatene le estremità. Pelate la carota e sempre col pelapatate, fate delle striscioline sottili.

Prepaparazione passo 3
3

Prendete le zucchine, e fate delle strisce, sempre col pelapatate.

Prepaparazione passo 4
4

In una ciotola mescolate ricotta e formaggio fresco, con un po’ di pepe.

Prepaparazione passo 5
5

Foderate una teglia del diametro di 26 cm con la pasta sfoglia, dopo averla imburrata. Fate dei buchi con una forchetta.

Prepaparazione passo 6
6

Versate i formaggi e livellate la superficie.

Prepaparazione passo 7
7

Ora partendo dal lato piu’ esterno, infilate le fettine di zucchine, formando un cerchio.

Prepaparazione passo 8
8

Fate poi un cerchio con le carote.

Prepaparazione passo 9
9

Continuate fino a terminare le verdure. Aggiungete un pochino di sale in superficie.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 30-40 minuti. Lasciate raffreddare prima di tagliare a fette e servire la vostra torta  salata a spirale! :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 14 commenti a "Torta salata a spirale"

(media voti:5 su 14 commenti)
  1. eahueahuea grazie lucia! 😀

  2. la ricetta è veramente di bell’effetto e sembra anche buona, la proverò per il compleanno dei miei cuccioli…. ma soprattutto: mi sono innamorata del pelapatate!!! 🙂

  3. grazie a te sonia! 😀

  4. La ricetta è molto di effetto, semplice nella realizzazione e penso sarà gustosissima. Grazie dei bei consigli che sapete dare. Siete dei veri professionisti!

  5. grazie carmen! 😀
    antonella me l’ha regalato mia cugina, si chiama caroto!! 😀

  6. bellissimo l’affetta verdure … dove l’hai preso ?

  7. èunpo’impegnativama gfa un figurone . valela pena

  8. grazie rosalba! 😀

  9. Ciao, spero di fare presto questa torta, a vederla sembra buona e anche facile……ha ragionr Isabella ,il pelapatate è più difficile averlo a casa.

  10. ragazze siete bellissime voi! 😀 😀 il pelapatate me lo regalò mia cugina, si chiama karoto e oltre a pelare, puoi temperare le carote! 😀 😀

  11. tu mi spaventi, mi leggi nel pensiero…..sono giorni che ho in tasca una ricetta tipo questa che pero’ prevede quelle antipaticissime melanzane….che odio….ma ora siiiiiii !!!! a proposito il tuo appuntalapis io ce l’ho come porta matite pero’ ho un taglia verdure a forma di pannocchia di mais !!!
    sei bravissima questa la faccio subito magari con la brise’. te l’ho gia’ detto quanto imparo da te ? bacissssimiiiii

  12. Meravigliosa! brava come sempre!

  13. p.s. ma quel meraviglioso temperamatite cos’è??? lo voglio!

  14. Elena è stupenda! anch’io la faccio ma con melanzane, zucchine, pomodori, prosciutto cotto e svizzero!! è buonissima oltre che bellissima :). Devo provare anche questa versione light… mi piace 😉

TOP