Lasagne zucca e speck

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
30 min
Per:
8
persone

L’altro giorno avevo voglia di un bel primo piatto con la zucca, ed ho deciso di farci delle cremosissime lasagne. Ho cotto la zucca, aromatizzandola con cipolla e rosmarino, e una volta frullata l’ho mescolata con la besciamella: una bontà unica. 😀 Per stemperare un po’ la dolcezza della crema di zucca ottenuta, ho deciso di aggiungere un po’ di speck tra i vari strati.

Con lo stesso condimento potete preparare una bella pasta al forno, se non avete a portata di mano delle lasagne: una bella mescolata e poi in forno a gratinare. :)

Vi auguro una buona giornata golosauri! ^_^

 

Ingredienti per le lasagne zucca e speck

300 g di lasagne (io ho usato le precotte)
600 g di zucca già pulita
500 ml di besciamella
100 g di speck
300 g di provola o scamorza
1 cipolla piccola
40 g di parmigiano grattugiato
rosmarino
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Come fare le lasagne zucca e speck

In una padella rosolate cipolla e rosmarino.

Aggiungete la zucca a cubetti ed un po’ di sale.

Coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per 15-20 minuti, fino a che la zucca non risulterà bella morbida.

Frullate il tutto fino a ridurre in crema.

Aggiungete la besciamella e mescolate. Aggiustate di sale.

Nel frattempo tagliate la provola a cubetti e lo speck a pezzetti.

In una pirofila mettete un paio di cucchiaiate della crema alla zucca ed aggiungete le lasagne.

Coprite con un po’ di crema, specl e provola.

Continuate ad alternare gli strati. Alla fine aggiungete la crema di zucca, pepe, parmigiano ed un filo d’olio.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 20 minuti (controllate le istruzioni sulla confezione delle lasagne).

Lasciate intiepidire prima di tagliare a fette e servire. :)

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:10

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP