Torta magica al cacao

Difficoltà:
Cottura:
1 h e 10 min
Preparazione:
30 min + riposo
Per:
9
persone

La torta magica al cacao è la variante, a mio parere più golosa, della torta magica classica. :) Vi avevo detto che l’avrei provata per poter esprimere un giudizio e decidere quale mi piaceva di più, e questa al cacao ha vinto! 😀

Per chi si fosse perso l’altra ricetta, la torta magica è un dolce che, seppure formato da un unico impasto, durante la cottura tende a separare i vari ingredienti formando tre strati con tre consistenze diverse: quella di base ricorda un budino, quella centrale una crema e quella superiore è simile ad un pan di spagna soffice. :)

Con pochi pratici ingredienti potrete accontentare i vostri bambini quando hanno voglia di una torta molto cioccolatosa! :)

Vi auguro buona giornata! :)

 

Ingredienti

4 uova
75 g di farina
40 g di cacao amaro in polvere
150 g di zucchero
125 g di burro
500 ml di latte
1 cucchiaio di succo di limone o di aceto di vino bianco
1 cucchiaio d'acqua

Preparazione

Scaldate il latte e mettetelo da parte.

Fate fondere il burro e trasferitelo in una ciotolina per farlo raffreddare.

Separate tuorli ed albumi.

Lavorate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.

Sempre continuando a lavorare, aggiungete un cucchiaio d’acqua.

Aggiungete il pizzico di sale.

Aggiungete a filo il burro fuso, sempre lavorando l’impasto.

Aggiungete poco alla volta, cacao e farina setacciati.

Sempre lavorando, aggiungete il latte a filo.

Montate gli albumi a neve con il succo di limone (o l’aceto) ed incorporateli all’impasto.

Versate l’impasto in una tortiera di 20×20 centimetri, rivestita di carta da forno o imburrata e infarinata.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 130° per circa 70 minuti (o in forno statico a 150° per 80 minuti)

Lasciate raffreddare completamente a temperatura ambiente. Avvolgete poi la tortiera nella pellicola e mettete in frigo per due ore.

Tagliate la torta magica al cacao a cubetti

e servite spolverando con cacao e zucchero a velo. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:47

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 108 commenti a "Torta magica al cacao"

(media voti:5 su 108 commenti)
  1. grazie giorgy! :)

  2. È venuta un po piatta..ma oggi pomeriggio riprovo in un recipiente più piccolo..l’ho consigliata a tutte le mie amiche perché era buona.

  3. giorgy di solito ci mette un po’ a gonfiarsi, che sia abbastanza liquida è normale! :) va mangiate fredda, ma non congelata. alla fine com’è venuta? :)

  4. La torta sta cuocendo,ma ho l’impressione che sia troppo liquida..e anche la mia non si alza..che consiglio mi puoi dare?
    E Ancora una cosa..ma la metto in frigo due ore..poi prima di mangiarla la passo in freezer? Quindi si mangia piuttosto fredda o no?

  5. grazie a te stefania! 😀

  6. grazie stella x la rapidissima risposta adesso riproverò la tua ricetta e ti farò sapere il risultato …sei fantastica!

  7. ciao stefania! potrebbe dipendere dalla cottura in piu’ che ha asciugato lo strato extra! in questo caso non ho fatto la prova stecchino perchè il dolce è abbstanza umido, quindi in teoria non dovrebbe uscire asciutto quando lo infili! :)

  8. ciao elena ho fatto questa meravigliosa torta seguendo passo passo la tua ricetta ….l’unica cosa alla fine dei 70 minuti aveva un aspetto tipo budino e l’ho lasciata 10 minuti in piu ‘…..tirata fuori dal frigo x vedere il risultato dei tre strati sono rimasta delusa xke’nn c’erano …..probabilmente sarà stati i 10 minuti in piu’ al forno ….mi puoi aiutare a risolvere questo dubbio?……poi voglio chiederti qui niente prova stecchino ovviamente?
    grazie

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP