Polpette al sugo

Difficoltà:
Cottura:
1 h e 30 min
Preparazione:
30 min
Per:
30
polpette al sugo

Le polpette al sugo sono un secondo piatto a base di carne, ma anche un ottimo condimento della pasta, specie la domenica. :)

Alle polpette al sugo io non so resistere, ne preparo sempre in quantità industriali in modo da poterle mangiare sia a pranzo che a cena, e perchè no, anche di pomeriggio. 😀

Le polpette al sugo sono abbastanza semplici da preparare, si possono cuocere anche il giorno prima e per me sono un capolavoro in un bel panino con del formaggio filante. 😀

 

Ingredienti per le polpette al sugo

400 g di carne macinata
250 g di pane raffermo
100 g di latte
3 uova
40 g di parmigiano grattugiato
1 l di passata di pomodoro
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale
pepe
basilico

Come fare le polpette al sugo

Mettete ad ammorbidire il pane con il latte. L a dose di latte è indicativa, dipende da quanto è duro il pane, quindi regolatevi di conseguenza. :)

Aggiungete la carne, le uova, il parmigiano, il sale ed il pepe.

Impastate fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

Con le mani bagnate, formate le vostre polpette.

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio.

Togliete l’aglio ed aggiungete la passata di pomodoro ed un po’ di sale.

Appena inizierà a bollire, tuffate le vostre polpette.

Cuocete a fiamma bassa per circa un’ora-un’ora e mezza, con il coperchio leggermente scostato dalla pentola. Non rigirate le polpette prima di mezz’ora, per evitare che si rompano.

A fine cottura aggiungete il basilico, aggiustate di sale e pepe e servite le polpette al sugo. :)

 

 

Consigli

Se volete usare il condimento delle polpette per condire la pasta, usate 2 litri di passata invece che uno.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:40

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP