Cosciotto di tacchino alla genovese

Ricetta cosciotto di tacchino alla genovese
di
Secondi di carne 2013-06-29T11:16:23+02:00
Cosciotto di tacchino alla genovese
3
Difficoltà
250 e 10 min
Cottura
10 e 10 min
Preparazione
6
Persone

Ieri ho preparato un cosciotto di tacchino..alla genovese! :) Bisogna armarsi di un po’ di pazienza per i tempi di cottura, ma vi assicuro che il risultato vi ripagherà dell’attesa! :)

Se volete potete usare il condimento del cosciotto di tacchino alla genovese per condire la pasta, una spolverata di pecorino ed ecco a voi un succulento pranzo domenicale! :)

Buon inizio di settimana a tutti! ;)

Ingredienti per cosciotto di tacchino alla genovese
Come fare cosciotto di tacchino alla genovese
Prepaparazione passo 1
1

Pelate la carota e tagliatela a pezzetti insieme al sedano.

Prepaparazione passo 2
2

Sbucciate le cipolle e tagliatele a fettine.

Prepaparazione passo 3
3

In un tegame largo e alto, rosolate carota e sedano.

Fate poi rosolare il cosciotto di tacchino per qualche minuto, rigirandolo.

Prepaparazione passo 4
4

Sfumate il cosciotto di tacchino col vino bianco.

Prepaparazione passo 5
5

Aggiungete le cipolle e rosolate a fiamma viva per un minuto, girando di continuo.

Aggiungete il brodo vegetale (caldo) e il sale, abbassate la fiamma e coprite. Lasciate cuocere a fiamma bassa fino a che le cipolle si saranno ridotte. girate di tanto in tanto. ;)

Per vedere se il cosciotto di tacchino è cotto, fate un taglietto profondo con un coltello e vedere se esce del sangue. Nel caso, fate cuocere ancora e, se si fosse seccato, aggiungete altro brodo. :)

Ecco il mio cosciotto di tacchino alla genovese che ho fatto cuocere quasi quattro ore! :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 18 commenti a "Cosciotto di tacchino alla genovese"

(media voti:5 su 18 commenti)
  1. ciao angelo, usando un litro di brodo non dovresti coprirlo, calcola che poi le cipolle elimineranno la loro acqua! 🙂

  2. estremamente chiaro anche nelle foto.solo non ho capito se il brodo deve interamente ricoprire il cosciotto.ciao Angelo

  3. io amo la genovese! 😀 😀

  4. Preparato e mangiato stasera mi ci sono volute tre ore di cottura ma devo dire molto buono 🙂

  5. grazie antonia! 😀

  6. Buonissimo,tutti soddisfatti

  7. grazia penso proprio di sì, solo che io non ho mai usato la pentola a pressione, quindi non so dirti! 🙂

  8. Ciao
    mi dici per cortesia se si può fare anche in pentola a pressione e come?
    grazie

  9. grazie fiorella! 🙂

  10. ottimo saporito e molto morbido è piaciuto a tutti se poi lo accompagni con la polenta o col cous cous……..buonissimo

  11. sì letizia! 🙂

  12. faccio questa sera ma non ho il cosciotto e non ho il tempo di andarlo a comprare quindi userò le svracosce di pollo va bene ugualmente?
    ciao ciao

  13. grazie. 😀

    cinzia: ho letto solo ora! uhahahah 😀 cmq..sì! 😀

  14. si molto

  15. ricetta che provero’ domani xche'(ho nel congelatore un cosciotto e non sapevo come prepararlo) mi sembra veramente saporita e molto semplice dda preparare,anche se ha bisogno di unacottura molto lunga.Grazie x il suggerimento

  16. domani la provo

  17. Non ho parole per descrivere la bontà di questo piatto!! E decisamente entrato di prepotenza tra i piatti preferiti della famiglia!!COMPLIMENTI

  18. lo proverò domenica a pranzo… ma volendo posso usare cosce di pollo?

TOP