Polpette di cous cous

Difficoltà:
Cottura:
35 min
Preparazione:
25 min
Per:
30
polpette di cous cous

Le polpette di cous cous sono un piatto unico che potete servire con dell’insalata e una bella salsa allo yogurt per rimediare ai sensi di colpa che a molti vengono dopo Pasqua. 😀

Queste polpette di cous cous al forno sono un piatto leggero che vi permetterà tra l’altro di riutilizzare qualche albume avanzato. :) Potete aggiungere le verdure che preferite, io ho scelto quelle piu’ colorate che avevo. 😀

Vi ricordo che sul sito potete trovare varie idee per riutilizzare le uova di Pasqua, gli albumi e la colomba! :)

Vi auguro buona giornata!

Ingredienti per le polpette di cous cous

130 g di cous cous
250 g di patate
150 g di carote
200 g di zucchine
40 g di cipolla
2 albumi
sale
pepe
1 cucchiaino di olio extravergine d'oliva

Come fare le polpette di cous cous

Sciacquate le patate e mettetele (con tutta la buccia) in una pentola con acqua fredda. Ponete sul fuoco e fate cuocere finchè le patate non si saranno ammorbidite (io le ho lasciate 20 minuti da quando l’acqua è iniziata a bollire).

In una padella scaldate il cucchiaino d’olio ed aggiungete le cipolle tagliate a fettine.

Aggiungete le carote e le zucchine tagliate a julienne (io ho usato una grattugia a fori larghi) ed il sale.

Fate cuocere per 5 minuti e spegnete.

Mescolate le verdure cotte in padella, con le patate (schiacciate con uno schiacciapatate) ed il cous cous cotto secondo le istruzioni sulla confezione. Fate raffreddare ed aggiungete gli albumi e un po’ di pepe.

Formate le vostre polpette e mettetele su una teglia rivestita di carta da forno.

Cuocete le polpette di cous cous in forno statico preriscaldato a 200° per circa 10 minuti.

Ed ecco le mie polpette di cous cous al forno! 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:58

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP