Bombe alla crema

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
40 min
Per:
12
persone

L’ultima delle mie ricette di Carnevale sono le bombe alla crema. :) Le bombe alla crema sono un dolce fritto ricoperto di zucchero e farcito con crema pasticcera. Se volete potete mangiare le bombe fritte anzhe senza farcirle oppure sostituendo la crema pasticcera con della nutella. :)

Le bombe alla crema vanno mangiate ancora calde per poterne gustare tutta la morbidezza!  😀

Con queste dosi vengono fuori dodici  bombe alla crema del diametro di 6 cm. 😉

Ingredienti

100 g di farina tipo 00
200 g di farina manitoba
4 uova
60 g di zucchero
10 g di lievito di birra fresco
70 g di burro pomata
buccia di limone
Per la crema pasticcera:
500 ml di latte
100 g di zucchero
3 tuorli
80 g di fecola di patate
buccia di limone

Preparazione

In una terrina mettete le farine, lo zucchero, due uova leggermente sbattute, la buccia di limone ed il lievito sciolto in un paio di cucchiai di acqua.

Impastate il tutto per una decina di minuti.

Aggiungete le altre due uova leggermente sbattute, incorporandole un po’ per volta.

A questo punto aggiungete il burro.

Avrete un impasto liscio e abbastanza liquido. Mettetelo in frigo per mezz’ora.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera.

Scaldate il latte con la buccia di limone.

In un altro recipiente lavorate tuorli e zucchero.

Aggiungete la fecola setacciata.

Aggiungete il latte (filtrato) poco alla volta.

Ponete sul fuoco a fiamma bassa e mescolate con una frusta fino a che la crema pasticcera non si sarà addensata (ci vorranno 10-15 minuti).

Prendete l’impasto delle bombe dal frigo. Infarinatevi le mani e il piano da lavoro.

Stendete l’impasto spesso un centimetro e ricavatene le bombe con un taglia pasta.

Coprite con un panno e fate lievitare almeno due ore. Con questo freddo io le ho lasciate lievitare per quattro ore. :)

Friggete le bombe in olio non eccessivamente caldo, altrimenti rischiate che si cuociano fuori e restino crude dentro. 😀

Rigiratele più volte durante la cottura.

Asciugate l’olio in eccesso e passate le bombe fritte nello zucchero semolato.

Con una sac à poche farcite le vostre bombe alla crema. 😉

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 58 commenti a "Bombe alla crema"

(media voti:4.8 su 58 commenti)
  1. figurati! :)

  2. si infatti…. :)
    ci riproverò e ti dirò come va… grazie mille

  3. potrebbe essere giorgia! :)

  4. Ciao elena amatucci.. si alla fine sono venute buone… dici che è il burro?

  5. ciao giorgia! potrebbe dipendere dal caldo, che ha fatto sciogliere troppo il burro! :) alla fine come sono venute?

  6. Salve,ho rovato a fare la ricetta passo passo,ma dopo la prima lievitazione nn riuscivo neanche a stenderla perchè troppo appiccicosa e ho aggiunto circa 150g di farina. è normale questo? adesso stanno facendo la seconda lievitazione nella speranza che,dopo fritte, nn siano dure.

  7. grazie mille martna! 😀

  8. Complimenti! ricette semplici e chiare con le foto soprattutt per chi com me ha poca esperienza in cucina e con i dolci! da noi in Toscana si chiamano Bomboloni:))!proverò sicuramente a farli visto che siamo prprio nel periodo di Carnevale!
    Ciao a tutti!

  9. stefania prova a farle lievitare per piu’ tempo, magari formandosi delle bolle d’aria più grandi, avrai anche piu’ spazio per insierire la crema! :)

  10. questa poi nn potevo farmela scappare ….dose doppia e vai …ne ho fatti 53 piccolini ed è stata una vera soddisfazione ….solo ke li preferivo più pieni ho fatto un litro di latte x la crema…ma in alcuni sembrava ke più di quella nn andasse …..mi puoi dare qualche consiglio

  11. aspetto luciano! :)

  12. No, cara Elena, non più soffici ma “vuote” al contrario dei kraffen che sono bomboloni di pasta piena. Inserirò delle foto. Saluti

  13. luciano dici che sono piu’ vuote e soffici? :)

  14. Gentili Signori, da tutte le ricette che leggo ho l’impressione che dire “bombe” equivale a dire “kaffen”. Dalle mie parti si chiamano bombe quelle che sono praticamente vuote di pasta all’interno per farcirle con più crema. Vi chiedo: qual’è il segreto per poter avere questo tipo di bomba?

  15. grazie mille mara! :)

  16. Ho visitato diversi blog per questa ricetta e, visivamente, le tue bombe alla crema sono decisamente le migliori. Complimenti.

  17. fresco! :)

  18. scusa hai usato 10 g di lievito in bustina o fresco?

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP