Spaghetti di soia con pollo e verdure

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
40 min
Per:
4
persone

La settimana scorsa sono entrata in un supermarket cinese ed ho iniziato a comprare tremila cose (che spero di usare :D).

Inizio con un classico: spaghetti di soia con pollo e verdure. :)

Gli spaghettini di soia sono bianchi trasparenti, sottilissimi e sembrano quasi di plastica. Al momento dell’utilizzo, gli spaghetti di soia vanno immersi in acqua calda circa 5 minuti (troverete il tempo esatto scritto vicino alla confezione :P) e poi saltati in padella con il condimento. Potete sbizzarrirvi e farne ricette vegetariane, con pollo, maiale, gamberetti e via dicendo. 😉

Ingredienti

300 g di spaghetti di soia
400 g di verza
150 g di peperoni rossi
400 g di zucchine
200 g di carote
300 g di germogli di soia
100 g di cipolla
400 g di cosce di pollo
salsa di soia
olio di semi
sale

Preparazione

Lavate le verdure.

Tagliate la verza e i peperoni a striscioline e la cipolla, la carota e le zucchine a julienne.

Lavate le cosce di pollo.

Eliminate la pelle e disossatele.

Tagliare il pollo a striscioline.

Scaldate l’olio e rosolate la cipolla.

Aggiungete il pollo.

Dopo un minuto aggiungete i peperoni.

Lasciate cuocere circa 5 minuti.

Aggiungete la verza, mezzo cucchiaino di sale e mezzo bicchiere d’acqua.

Coprite con un coperchio e lasciate cuocere fino a che la verza non si sarà ridotta.

Aggiungete le zucchine, le carote e i germogli di soia.

Aggiungete della salsa di soia.

Nel frattemo mettete gli spaghetti di soia in una ciotolina con acqua calda.

Lasciateli 5 minuti. Togliete l’acqua e  tagliate i nidi a metà con delle forbici (gli spaghetti di soia sono molto lunghi!) e metteteli nella padella.

Saltate gli spaghetti di soia con pollo e verdure per qualche minuto e servite aggiungendo un altro po’ di salsa di soia. 😉

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di lattosio.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 28 commenti a "Spaghetti di soia con pollo e verdure"

(media voti:4.7 su 28 commenti)
  1. verdiana è una loro caratteristica mi sa! :\

  2. Ciao elena ho provato mille volte a fare gli spaghetti di soia .. ma a me quando li metto in padella non escono normali ma rimangono strani gommosi non so perchr

  3. grazie sabrina! :)

  4. Ho provato la ricetta senza il pollo realizzando così un ottimo piatto di spaghetti di soia alle verdure. Consiglio di mangiarli oltre che con la salsa di soia anche con una spruzzata di salsa agrodolce piccante.

  5. veriana prova a farli cuocere un po’ di piu’, anche se in ogni caso la consistenza resta sempre un po’ diversa dagli spaghetti normali! 😀

  6. Ciao elena ho provato a farli piu volte ma non mi sono mai riusciti.. anche quando li metto in ammollo e poi saltati in padella rimangono gommosi e plastoficati percbe ?

  7. grazie claudia. :)

  8. BUONISSIMA!!!!UN SALUTO DA FIRENZE

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP