Passatelli di zucca con zucchine

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
40 min
Per:
4
persone

I passatelli sono un piatto tipico emiliano. Si prepara un impasto a base di formaggio, pane grattugiato, uova e noce moscata. Questo impasto viene poi “passato” attraverso un apposito ferro o, in mancanza di questo, si può usare uno schiacciapatate a fori larghi. I passatelli vengono poi tradizionalmente cotti in brodo. :)
Da questa ricetta di base possono ricavarsi numerose varianti. Io ho trovato questa, sulla rivista Cucina Italiana. =)
Pur non amando la zucca, devo dire che questi passatelli di zucca con zucchine sono eccezionali. 😉  

Ingredienti

500 g di zucca
1 uovo
50 g di parmigiano grattugiato
50 g di parmigiano tagliato a julienne
150 g di farina
40 g di pangrattato
300 g di zucchine
30 g di burro
noce moscata
sale
pepe

Preparazione

Tagliate la zucca a fettine sottili e cuocetela a vapore fino a che non risulterà morbida (io ci ho impiegato circa 10 minuti, ma dipende dallo spessore delle fette. Voi controllate sempre con una forchetta 😉 ).

Trasferite la zucca in una terrina e lasciatela intiepidire.

Frullate la zucca con un frullatore ad immersione.

Aggiungete l’uovo, il parmigiano grattugiato, la farina, il pangrattato, la noce moscata, il sale ed il pepe.

Mescolate tutto e mettete da parte.

Tagliate le zucchine a julienne.

Rosolatele in una padella con il burro per circa 5 minuti, aggiustando di sale e pepe.

A questo punto potete cuocere i passatelli. In teoria servirebbe uno schiaccia patate a fori larghi. Se ce l’avete basterà versarvi l’impasto di zucca e schiacciarlo direttamente nella pentola con l’acqua messa precedentemente a bollire. 😀

Io non avevo questo schiacciapatate, così ho usato la tasca da pasticcere. Ho messo il beccuccio liscio largo circa mezzo cm. Ho messo l’impasto nella sacca ed ho fatto i passatelli a uno a uno, mettendoli direttamente nella pentola con l’acqua che bolliva. :S Ci ho messo un po’ di piu’ e sono venuti un po’ più spessi, ma non avevo altra soluzione. 😀

I passatelli di zucca cuociono in un paio di minuti, non di più. :)

I miei erano pronti una volta saliti a galla. 😉

Trasferite i passatelli di zucca nella padella con le zucchine.

Mescolare un minutino e servire subito i passatelli di zucca, spolverando con il parmigiano a julienne. 😉

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:26

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 5 commenti a "Passatelli di zucca con zucchine"

(media voti:3 su 5 commenti)
  1. I passatelli si mangiano anche a Bologna, ma sono il vanto della Romagna.

    In Emila, tranne forse a Modena nei parti confinando la provincia di BO, i passatelli non ci sono.

  2. grazie ragazze. :)

    veri potresti usare delle carote, così ti resta anche il colore arancione. 😀

  3. ciao elena, una info..ma se io non volessi utilizzare la zucca per fare i passatelli, con quale altra verdura potrei sostituirla?grazieeeeee mille
    ciao

  4. Ciao bella, questo primo piatto è da 10 e lode… provate!!!

  5. INTERESSANTE QUESTA RICETTA, NON HO MAI MANGIATO LA ZUCCA..MA L’HO COMPRATA PER IL MIO RAGAZZO( LUI L’ADORA) E STASERA DEVO PREPARARLA ..SE RIESCO PERO’ PREPARO IL RISOTTO!!:)

TOP