Gelato dietetico

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
30 min
Per:
4
persone

E’ da un po’ che mi frullava in testa l’idea di fare un gelato dietetico, perchè penso che fare una dieta non significhi mortificarsi o rinunciare ai piaceri del palato. :)

Così pensa che ti ripensa, ho trovato la soluzione per un gelato dietetico: ho sostituito la panna con lo yogurt magro ed ovviato al fatto che lo yogurt non può essere montato, incorporandovi degli albumi montati a neve. Ho poi tolto lo zucchero e utilizzato il fruttosio che ha sì le stesse calorie, ma dolcifica il triplo dello zucchero.

Il progetto iniziale era fare un gelato light alla vaniglia, utilizzando appunto lo yogurt a quel gusto ed un baccello di vaniglia; ma ho trovato solo lo yogurt bianco, quindi, per stemperarne l’acidità ho scelto il melone come gusto, che è molto dolce.

Ultima cosa, anche abbastanza ovvia: lo yogurt è consigliabile prenderlo al gusto che si intende fare, per dare un sapore più intenso. 😉

Bene, passiamo ora alla preparazione del mio primo gelato dietetico. 😀

 

Ingredienti

2 albumi (36 kcal)
50 g di fruttosio (200 kcal)
375 g di yogurt magro
350 g di melone (105 kcal)

Preparazione

In una terrina mettete gli albumi ed il fruttosio.

Montate a neve il composto e tenetelo da parte in frigo.

Frullate il melone

ad aggiungeteci lo yogurt.

Mescolare con una frusta il composto di melone e gli albumi.

Versare il tutto in una gelatiera e mettere in funzione per l’apparecchio per il tempo indicato nelle istruzioni (a me ci sono voluti 25 minuti :)).

Se non avete la gelatiera, mettete il composto in una vaschetta e mettetelo in freezer, rompendo andando a rompere ogni mezz’ora il congelamento con una frusta, per circa 4-5 volte.

Ed ecco il mio gelato dietetico. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:15

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 37 commenti a "Gelato dietetico"

(media voti:5 su 37 commenti)
  1. ciao il dietor è veleno in quanto si tratta di aspartame si attacca alle arterie e fa danni incalcolabili

  2. ciao elena, volevo qualcosa che desse consistenza, con il dietor non ho provato quindi non so, ma credo si possa fare. per la dose non so come aiutarti, puoi controllare vicino alla confezione se c’è il confronto con lo zucchero! :)

  3. Ciao! Come mai la scelta del fruttosio e non del dietor? Vorrei provare a fare questa ricetta con il dietor, che ne dici, è fattibile? Se si, quanto ne dovrei mettere secondo te? Grazie :)

  4. quella che va in freezer! 😀

  5. Ciao! Voglio provare la tua ricetta ma volevo prima capire se la tua gelatiera è quella a cestello (ovvero si posiziona il cestello della gelatiera almeno 24h prima in frizer) oppure se è quella con sistema di congelamento integrato.
    Grazie!

  6. francesca io non l ho mai usata, quindi non so se rende allo stesso modo a livello di consistenza! :)

  7. Ciao! E se al posto del fruttosio mettessi la stevia?

  8. sìsì! :)

  9. ciao, non vedo l’ora di provare questa ricetta ;D
    volevo solo chiedere: se decidessi di sostituire il melone con pesche o fragole, i grammi saranno gli stessi? grazie in anticipo:)

  10. simo: ora non sono a casa, non ricordo la marca della mia gelatiera! mi trovo bene con la mia, solo che funziona con un pezzo che va fatto congelare 24 ore in freezer, quindi una volta fatta una porzione di gelato, devi aspettare 24 ore! quindi ti consiglio di comprarne qualcuna elettrica che non ha bisogno di questo piccolo accorgimento. :)
    erica: se ti piacciono, potresti usare delle pere! :)

  11. scusa di sta stagione con cosa posso sostituire il melone

  12. Io vorrei acquistare una gelatiera..cosa usi te? ti trovi bene?Grazie!

  13. grazie conny! appena pubblicato il gelato alla ciliegia. 😉

  14. Ciao ho visto la tua ricetta, una gelateria vicino casa mia fa il sorbetto di pistacchio (senza latticini quindi) e usa il maltitolo come dolcificante! Ti metto il link di WIKI che ne parla! Aspettiamo prossimo gelato 😉
    http://it.wikipedia.org/wiki/Maltitolo

  15. mi devo informare allora! :)

  16. grazie…è una torta con i soliti ingredienti (latte, uova, burro, zucchero, farina) ma a seconda dell’ordine in cui li metti formano, durante la cottura, degli strati di diversa consistenza (morbido, poi un pò tipo budino e infine più croccante)…è una ricetta inventata in internet ma come al solito non badano alle calorie e c’è abbastanza burro e uova, quindi mi chiedevo se ne avevi una più leggera o con vari gusti, visto che tendi a fare ricette buone ma non pesanti come altri blog.

  17. 70grammi! :) giada non la conosco, di che si tratta? :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP