Gulash

Ricetta gulash
di
Zuppe e vellutate 2017-09-22T11:24:16+02:00
Gulash
3
Difficoltà
150 e 30 min
Cottura
20 e 30 min
Preparazione
4
Persone

Il gulash (il cui nome originale è Gulyás-leves, “zuppa del mandriano”) è un piatto ungherese a base di carne, cipolle, patate e paprika che i mandriani preparavano durante i loro pasti all’aperto. Ha perciò una lunga cottura a fuoco lento. Si è poi diffuso in Europa centrale con tutte le diverse varianti.

Alcuni tendono a far asciugare eccessivamente il gulash ungherese, rendendolo quasi uno spezzatino. In realtà dovrebbe essere abbastanza brodoso, una zuppa vera e propria. :)

Spero di avervi dato un’idea per queste fredde giornate, a breve preparerò anche la cioccolata calda tipo ciobar, visto che ultimamente mi sto dando alla riproduzione in casa di prodotti che di solito si vendono confezionati. :D

Buon week end a tutti!

 

Ingredienti per il gulash
Come fare il gulash
Prepaparazione passo 1
1

Tagliate le cipolle a strisce sottili.

In una pentola alta e capiente, sciogliete lo strutto ed aggiungete le cipolle.

Prepaparazione passo 2
2

Coprite e fatele cuocere a fuoco lento per circa 40 minuti, fino a che non si saranno ammorbidite. Non dovranno diventare croccanti!

Prepaparazione passo 3
3

Aggiungete lo spezzatino (io l’ho tagliato a cubetti di circa 2-3cm di lato).

Prepaparazione passo 4
4

Fatelo rosolare un paio di minuti. Aggiungete il vino rosso.

Prepaparazione passo 5
5

Appena si sarà asciugato, aggiungete la paprika.

Prepaparazione passo 6
6

Sciogliete il concentrato di pomodoro ed aggiungete il brodo (caldo!).

Prepaparazione passo 7
7

Fate cuocere circa un’ora, ma anche un’ora e mezza, con il coperchio leggermente spostato per lasciar uscire un po’ di vapore.

Sbucciate le patate, tagliatele a spicchi ed aggiungetele al gulash. Aggiungete anche un po’ di sale e pepe, e se volete l’alloro.

Lasciate cuocere altri trenta minuti, fino a che le patate risulteranno morbide, ma senza farle sfaldare.

Servite il gulash caldo caldo! :)

Come conservare: Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo.
Consigli: State attenti a comprare la paprika dolce e non quella piccante, altrimenti potreste avere alla fine una piccante sorpresa non proprio gradevole! :)
Varianti: Se non avete lo strutto, potete usare il burro (in questo caso però non avrete piu' una ricetta senza lattosio!). In caso di intolleranza, potete usare l'olio extravergine d'oliva.
Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 41 commenti a "Gulash"

(media voti:5 su 41 commenti)
  1. MA????? Il gulash senza PEPERONI????? Stiamo scherzando o che cosa??? Non chiamiamolo gulash per favore.
    Con affetto
    Raffaella

TOP