Chiacchiere

Ricetta chiacchiere
di
Dolcetti 2018-02-12T12:26:49+01:00
Chiacchiere

Le chiacchiere napoletane sono un dolce di Carnevale fritto e ricoperto di zucchero a velo che amo particoarlemte. A seconda delle zone, la ricetta può assumere nomi diversi, come bugie, cenci, frappe e via dicendo. :) Vengono generalmente accompagnate con il sanguinaccio o sancremaccio, altro dolce tipico di Carnevale. Gli ingredienti sono abbastanza semplici, e non c’è bisogno del lievito; per una versione senza burro potete sostituirlo con 30g di olio e 10g di acqua.

Ho modificato leggermente il procedimento affinando la tecnica nel corso degli anni, fino a trovare la ricetta perfetta, così da avere delle belle chiacchiere croccanti, gonfie e con tante bolle.

Per una versione più light, sul sito trovate le chiacchiere al forno. Date un’occhiata a tutte le ricette di carnevale per scegliere cosa preparare per questo giorno di festa. :)

 

Ingredienti per le chiacchiere
Come fare le chiacchiere
Prepaparazione passo 1
1

Disporre la farina a fontana e mettere al centro le uova, il sale, lo zucchero, il burro fuso, il limoncello (o il vino bianco) e la buccia d’arancia.

Prepaparazione passo 2
2

Iniziate a lavorare l’impasto per le chiacchiere fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgere con la pellicola e lasciare riposare per mezz’ora.

Prepaparazione passo 3
3

Dividete l’impasto in sei parti e iniziate a stenderne un pezzo.

Prepaparazione passo 4
4

Passatelo poi nella macchinetta per la pasta fino al penultimo numeretto della rotella.

Prepaparazione passo 5
5

Piegate un lato

Prepaparazione passo 6
6

e poi l’altro e passatelo nuovamente nella macchinetta della pasta. Ripetete questa operazione due o tre volte, servirà a creare le bolle quando andrete a friggere le chiacchiere.

Prepaparazione passo 7
7

Prendete la striscia di pasta (sempre arrivando al penultimo numero della rotellina)

Prepaparazione passo 8
8

e ricavate le vostre chiacchiere con la rotella a zig zag. Fate anche due taglietti al centro.

Prepaparazione passo 9
9

Friggete le chiacchiere in abbondante olio ben caldo. Se si scurissero troppo velocemente, abbassate la fiamma. Cuocete pochi minuti per lato.

Prepaparazione passo 10
10

Asciugate l’olio in eccesso e disponete le chiacchiere in modo da poterle decorare agilmente con lo zucchero a velo.

Servite i vostri dolcetti. :)

Come conservare: Si conserva per 4 giorni ben chiuso a temperatura ambiente.
Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 56 commenti a "Chiacchiere"

(media voti:5 su 56 commenti)
  1. ciao lixy, puoi provare quest’altra ricetta: https://www.gnamgnam.it/2015/01/31/chiacchiere-senza-uova.htm

  2. Ciao Elena! Grazie per la ricetta, quest’anno voglio proprio farle! Solo una cosa: sono allergica alle uova 🙁 come posso farle senza? grazie in anticipo! ♥

  3. grazie a te dany! 🙂

  4. Ciao
    devo provare la tua versione delle chiacchiere, che a Firenze si chiamano cenci, le farò giovedì e ti faccio sapere come si sono venute.
    Grazie
    Dany

  5. per favore dove prendi il sanguinaccio? oppure la ricetta grazie.silvana

  6. puoi mettere del latte, tanto si aromatizzano comunque con la buccia d’arancia! 🙂

  7. ma in alternativa limoncello /grappa nn alcolico ke si puo mettere grazie ?

  8. grazie mille clementina! 😀

  9. ricetta favolosamente stupenda

  10. elisa: toglilo, sostituiscilo con il latte e metti un po’ di buccia di arancia o limone. 🙂

  11. ciao a tutti… io ho un bambino piccolo che va pazzo per le chiacchere, ma nn c’è un modo per togliere la parte alcolica?

  12. PER ME E’ TUTTO BUONO MI PIACCIONO DA MORIRE I DOLCI

  13. Anche io le faccio praticamente così! Solo che al posto del vino ci metto il Marsala, che gli da un aroma più spiccato.
    http://www.lacucinadiverdiana.it/2012/01/22/dolci-di-carnevale-la-ricetta-delle-frappe/

  14. ciao non sapevo che si chiamavano chiacchere al forno pero’ io di roma le chiamo frappe cio

  15. la mia ricetta è: 300 gr di farina- 50 gr di burro- latte qb e zucchero a velo. sono semplici e buone.

TOP