Cheesecake foresta nera

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
50 min + riposo
Per:
12
persone

Il cheesecake foresta nera è un golosissimo dolce senza cottura perfetto per chi ama la foresta nera, ma allo stesso tempo non vuole accendere il forno. Appena trovate le ciliegie dal mio fruttivendolo, oltre a mangiarne la metà tipo pop corn, ho deciso di destinarne le altre ed un dolce da veri golosauri. 😀

Il peso si riferisce alla frutta con ancora il nocciolo, se non è periodo di ciliegie, potete utilizzare le amarene sciroppate, diminuendo leggermente le dosi, in quanto già denocciolate.

Vi auguro una buona giornata golosauri, e magari chi lo sa, vi ho dato una bella idea per una torta di compleanno! 😉

Ingredienti per la cheesecake foresta nera

Per la base:
300 g di biscotti al cacao
150 g di burro
Per la crema:
500 g di mascarpone
350 g di formaggio fresco tipo philadelphia
250 ml di yogurt bianco
70 ml di latte
12 g di gelatina in fogli
150 g di zucchero
300 g di ciliegie
Per la decorazione:
cioccolato fondente
ciliegie

Come fare la cheesecake foresta nera

Mettete i biscotti in un mixer e frullateli fino a ridurli in polvere.

Aggiungete il burro fuso.

Trasferite in uno stampo a cerniera del diametro di 24cm rivestito di carta da forno e mettete in frigo mentre preparate la crema.

Lavorate mascarpone e zucchero.

Aggiungete il formaggio fresco tipo phildelphia.

Aggiungete lo yogurt.

Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda, strizzatela e scioglietela nel latte ben caldo. Aggiungete ai formaggi e lavorate velocemente.

Aggiungete le ciliegie, dopo aver tolgo i noccioli.

Mescolate e versate nella tortiera. Livellate per bene con una spatola.

Mettete in frigo per 3-4 ore almeno. Togliete dallo stampo

e decorate il vostro cheesecaje foresta nela con il cioccolato (io ho fatto dei riccioli con il pelapatate) e le ciliegie! :)

Come conservare

Si conserva per 3 giorni ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:30

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP