Fiocchi di neve

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
60 min
Per:
18
fiocchi di neve

I fiocchi di neve sono dei dolcetti tormentone che stanno spopolando a Napoli; sono stati inventati dalla pasticceria Poppella, che si trova nella sanità, e si tratta di brioche con un ripieno di crema di latte, ricotta e panna. Sono talmente buoni che dopo un po’ molte pasticcerie hanno iniziato a riprodurli, con il nome di fiocco di neve o “nuvola”.

Era da tanto che volevo assaggiarli, e finalmente una mia cara amica, la settimana scorsa, me li ha portati in occasione di una cena. E dal numero di fiocchi di neve che ho mangiato, credo ci sia dentro qualcosa che provoca dipendenza!

Ovviamente la ricetta dei fiocchi di neve di Poppella è segreta, io mi sono limitata a seguire le direttive che lo stesso pasticcere ha dato durante un’intervista, ovvero ricotta, crema di latte e panna. Il risultato è stato strepitoso! 😀

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti

250 g di farina manitoba
100 ml di latte
1 uovo
50 g di burro a temperatura ambiente
50 g di zucchero
8 g di lievito di birra fresco
1 pizzico di sale
Per la farcia:
250 ml di latte
50 g di zucchero
25 g di farina
aroma alla vaniglia
200 g di ricotta
25 g di zucchero a velo
200 ml di panna
Per decorare:
zucchero a velo

Preparazione

Sciogliete il lievito nel latte tiepido, insieme allo zucchero. Aspettate che si formi un po’ di schiumetta in superficie, segno che il lievito è attivo.

In una ciotola mettete la farina setacciata ed un pizzico di sale.

Al centro ponete il latte con il lievito e l’uovo leggermente sbattuto.

Lavorate con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.

Aggiungete il burro a pezzetti.

Lavorate l’impasto e mettetelo in una ciotola infarinata.

Coprite e lasciate riposare due ore.

Dividete l’impasto in tanti pezzetti del peso di 25g.

Date una forma arrotondata e metteteli su una teglia rivestita di carta da forno.

Lasciate lievitare quattro ore.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per 15-20 minuti. Lasciate raffreddare coprendo con un panno.

Preparate la crema di latte mescolando farina setacciata e zucchero.

Aggiungete il latte e l’aroma alla vaniglia, mescolando con una frusta.

Ponete sul fuoco e cuocete per 5-10 minuti, fino a che la crema non si sarà addensata. Trasferite in un piatto da portata con pellicola a contatto e fate raffreddare completamente.

Setacciate la ricotta e lavoratela con lo zucchero a velo.

Aggiungete la crema di latte.

Aggiungete la panna montata, incorporandola con una spatolina.

Mettete il composto in una sac à poche con il  beccuccio adatto per la farcitura, e riempite le vostre brioche.

Fate riposare in frigo almeno un’ora e servite i vostri fiocchi di neve con una spolverata di zucchero a velo. :)

(Il nome “Fiocco di Neve” è un marchio depositato dai suoi creatori e con questa ricetta si intende fare scopo divulgativo.)

Come conservare

Si conserva per 3 giorni ben chiuso in frigo.

Consigli

I fiocchi di neve andrebbero mangiati subito; se li preparate con largo anticipo, è meglio conservarli ben chiusi in frigo, tirandoli fuori un paio d'ore prima di servirli. Se li preparate il giorno prima, meglio conservarli già farciti.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 09:23

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 107 commenti a "Fiocchi di neve"

(media voti:4.7 su 108 commenti)
  1. ciao antonio! sì sì, io raddoppierei tutto! :)

  2. Ciao elena, ho fatto i fiocchi di neve, devo dire che hai ragione, uno tira l’altro e li ho distribuiti agli amici che sono diventati matti, ora ho le richieste e auto inviti a cena…volevo chiederti per mezzo Kg di farina raddoppio tutti gli ingredienti?
    Grazie per la tua disponibilita.
    Antonio.
    Sassari

  3. vanessa on avendolo fatto, non so aiutarti!
    virginia sì, anche! 😀

  4. La farcia si puo’ fare anche con solo crema di ricotta arricchita con gocce di cioccolato ,per me e’ piu’ buona e leggera.

  5. Salve, ho letto in un commento precedente di usare il latte condensato e con quale alimento lo devo sostituire e quante quantità utilizzare? Grazie in anticipo

  6. Puede utilizar la harina de trigo clásico! :)

  7. Buenas tardes, la receta de los copos de nieve se puede hacer con cualquier harina de trigo ?, estoy en México y no se cual es la harina manitova o donde se consigue.
    Gracias

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP