Pasticciotto crema e amarena

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
60 min
Per:
7
persone

Il pasticciotto crema e amarena è la versione della pizza crema e amarene che si fa qui a Napoli. Si tratta di un dolcetto di pasta frolla ripieno di crema pasticcera e amarene, una vera goduria! 😀 Quindi se non avete gli stampini monoporzione, potete fare un unico dolce in una teglia del diametro di 22-24 cm, con le stesse dosi.

Con queste sodi vengono fuori 6-7 pasticciotti crema e amarena del diametro di 8cm. :)

Ultimamente sono in fase biscotti, oggi pomeriggio preparerò quelli d Natale che vedrete nei prossimi giorni! :)

Buona giornata a tutti!

Ingredienti

Per la pasta frolla
350 g di farina
125 g di burro freddo a pezzetti
125 g di zucchero
2 tuorli
1 uovo intero
buccia di limone
Per la farcitura:
500 ml di latte
70 g di fecola di patate
3 tuorli
120 g di zucchero
buccia di limone
150 g di amarene

Preparazione

Lavorate la farina ed il burro fino ad ottenere un composto “sabbioso”.

Al centro mettete zucchero, tuorli, l’uovo intero e la buccia di limone.

Impastare gli ingredienti al centro e incorporare a poco a poco la farina. Lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto omogeneo. Fare una palla, coprire con la pellicola trasparente e lasciare riposare la pasta frolla in frigo per mezz’ora.

Preparate la crema pasticcera.

Scaldate il latte con la buccia di limone.

In una terrina lavorate tuorli e zucchero.

Aggiungete la fecola setacciata (e se necessario un po’ del latte, non eccessivamente caldo).

Aggiungete il latte filtrato, mescolando con una frusta, e ponete sul fuoco. Cuocete a fiamma bassa mescolando continuamente, finchè la crema non si sarà addensata. Ci vorranno circa 5-10 minuti. Spegnete subito!

A questo punto io ho trasferito la crema su un piatto piano abbastanza grande e l’ho coperta con della carta da forno a contatto.

Lasciatela raffreddare.

Stendete la pasta frolla e foderate gli stampini imburrati e infarinati. Fate dei buchi con una forchetta alla base.

Farcite con la crema e aggiungete le amarene.

Coprite con la restante pasta frolla, sigillando bene i bordi.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Lasciate raffreddare prima di sfornare i vostri pasticciotti crema e amarena. :)

Varianti

Con queste dosi potete fare un'unica pizza crema e amarena del diametro di 22-24 cm. Per i piu' golosi, potete aggiungere anche delle gocce di cioccolato oppure sostituire la crema pasticcera con della crema al cioccolato, magari con l'aggiunta di cioccolato bianco a pezzetti. :)
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:24

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 38 commenti a "Pasticciotto crema e amarena"

(media voti:5 su 38 commenti)
  1. grazie a te maria! 😀

  2. Questa ricetta e` favolosa,semplicissima da fare !
    Grazie per tutte le idee.

  3. ook grazie :(

  4. non so se regge alla cottura. 😀

  5. si montata…tipo crema diplomatica :)

  6. non preoccuparti! :) puoi farlo tranquillamente, meglio ancora! ti sconsiglio la panna, non so come reagisce alla cottura (intendi montata, vero? ).

  7. ti sto scocciando lo so, scusa,…..nella crema posso aggiungere un po di panna?

  8. Grazie mille…un’altra cosa, posso preparare la pizza crema la mattina per poi mangiarla la sera? cosa mi consigli? :)

  9. grazie mille…. :)

  10. credo una quarantina di minuti! se vedi che si dora troppo, copri con della carta d’alluminio a metà cottura. :)

  11. ciao Elena, volevo chiederti,la cottura precisa per la pizza crema…..grazie :)

  12. figurati! :)

  13. grazie cara….:)

  14. ciao michela! ti conviene raddoppiare le dosi della pasta frolla e magari per la crema al massimo aumentare di una metà le dosi, il doppio sarebbe troppo! :)

  15. scusa dimenticavo…..utillizando una tortiera da 26 cm

  16. elena volevo chiederti, per fare un unico pasticciotto bisogna raddoppiare la dose? grazie in anticipo sei sempre gemtilisima :)

  17. e vuoi mettere il mangiarne uno intero? 😀

  18. Appena l’ho viste ho avuto voglia di farle. Sono veramente belle da vedere. Secondo me un’unica torta non rende bene all’occhio allo stesso modo.

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP