Calamaro imbottito con pesto di rucola

Difficoltà:
Cottura:
35 min
Preparazione:
40 min
Per:
4
persone

Questi calamari imbottiti sono una gustosissima alternativa ai calamari fritti o all’insalata. :)

Potete prepararli per la vigilia di Natale come antipasto, sorprendendo i vostri ospiti.

E poi questi calamari imbottiti sono sfiziosi anche da mettere in tavola in occasione di un buffet. ;)

Ingredienti

500 g di calamari
350 g di patate
20 g di pangrattato
erba cipollina sminuzzata
olio extravergine d'oliva
50 g di rucola
30 g di nocciole sgusciate e pelate
1 spicchio d'aglio
sale
pepe
prezzemolo

Preparazione

Lavate per bene le patate; mettetele in una pentola con acqua fredda e ponete sul fuoco. Fate cuocere fino a che le bucce non saranno crepate ed infilandovi un coltello non le attraverserà da parte a parte. Ci vorranno circa venti minuti da quando l’acqua inzia a bollire (ovviamente dipende da quanto sono grandi le patate :P).

Pulite i calamari (qui potete vedere come pulire i calamari con foto passo passo :)).

Tagliate i tentacoli a pezzetti.

In una padella soffriggete uno spicchio d’aglio e fate rosolare i tentacoli un paio di minuti.

Sbollentate le sacche dei calamari in abbondante acqua, ci vorranno un paio di minuti circa (appena diventano bianchi e rigidi :)).

Sbucciate le patate e schiacciatele con uno schiacciapatate. Aggiungete i tentacoli cotti, il pangrattato, il sale, l’erba cipollina, un cucchiaio di olio extravergine d’oliva ed un po’ di pepe.

Mescolate il tutto e farcitevi i calamari.

Metterli in un tegame unto

e passarli in forno per dieci minuti a 180°.

Preparate il pesto di rucola mettendo in un contenitore le foglie più tenere del mazzettino di rucola, le nocciole, un pizzico di sale.

Iniziate a frullare ed aggiungete olio quanto basta per ottenere un pesto cremoso.

Servite il calamaro imbottito a fette accompagnandolo con il pesto di rucola e nocciole. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 12 commenti a "Calamaro imbottito con pesto di rucola"

(media voti:4 su 12 commenti)
  1. ah grazie! 😀

  2. ah bono!

  3. grazie elen! è simile al pesto di rucola che faccio anche io! :)

  4. ciao elena,sono elen..volere solo se mi permetti,darti una ricetta con la rucola, per la pasta asciutta..rucola 2 bei mazzetti un po di pinoli e pecorino e olio d oliva extra vergine..lo frulli fin che diventa una crema buonissima.ciao spero ti paccia.

  5. no ia’, almeno tu non mi paragonare alla clerici che non sa fare nemmeno na frittata. :°

  6. buongustaio per i film o per la tua ricetta? 😀
    nel caso lo sei anche tu…vicino a te Antonella Clerici è una cagatina di mosca 😀

  7. ezy: sono davvero ottimi e tu sei un buongustaio. 😀

  8. ciao BanShli 😀
    penso che a breve farò sto piattino succulento succulento…sei big
    😀

    ps come film ti consiglio…Cash!Gli altri li sto visionando…ma come dire,mi sto consolando co”Prison Break”
    baci!

  9. grazie ragazze. :)

  10. Ciao Elena!A me e a mio marito piacciono molto i calamari e a volte li ho fatti imbottiti con pezzetti di tentacoli, mollica di pane, capperi e olive di gaeta. Non avevo mai pensato alle patate…brava, devono essere buonissimi! Li proverò quanto prima e ti farò sapere!!

  11. Ciao Elena, che bel secondo piatto! Domani mattina andrò a comparare il pesce (me lo farò pulire dal mio pescivendolo)e lo preparerò sicuramente… ti dirò come è venuto!

  12. buonissimiiii… starebbero molto bene in una cena tra amici!
    ciao ciao

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP