Viennetta

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
30 min
Per:
8
persone

La viennetta è forse la torta gelato più famosa, a base di gelato alla panna e cioccolato fondente. :)

Oggi è il compleanno di mio padre e volevo preparare un dolce. Di accendere il forno non se ne parlava proprio, quindi ho optato per la viennetta. 😀

Le ricette che ho visto su internet non mi piacevano particolarmente ne’ esteticamente ne’ come proceedimento, così ho modificato un po’ di cose ed ecco la mia ricetta per la viennetta. 😛

Ingredienti

500 ml di panna di latte
50 ml di latte
150 g di zucchero
1 bustina di vanillina
70 g di cioccolato fondente
3 albumi
1 pizzico di sale

Preparazione

Sciogliere il cioccolato fondente e spatolarlo su della carta da forno fino ad ottenere uno strato sottilissimo.

Mettere in frigo.

Scaldare il latte e sciogliervi la busta di vanillina e lasciar raffreddare.

Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale.

Montare la panna con lo zucchero

ed icorporarvi gli albumi.

Aggiungere il latte raffreddato.

Rivestite uno stampo da plumcake con pellicola trasparente (io ho usato la carta di alluminio, ma se potete evitatelo :S).

Versare un primo strato di composto di panna e albumi.

Dividere la striscia di cioccolato regolandovi con la lunghezza e la larghezza dello stampo.

Siccome nella mia cucina si muore di caldo, appena tiravo fuori il cioccolato dal frigo si scioglieva. Così ho dovuto metterlo in freezer e tirare ogni volta solo il pezzo che mi serviva da mettere nello stampo.

Adagiate il rettangolo di cioccolato sulla panna.

Ripetere l’operazione terminando con il cioccolato, conservando il pezzo più omogeneo per l’ultimo strato.

Se conservate un po’ di panna, potete fare dei riccioletti o delle onde, proprio come la viennetta. In casa faceva così caldo che la panna si stava smontando ed ho dovuto fare dei riccioletti di fortuna. :\

Porre in freezer almeno 4 ore.

Sformare cinque minuti prima di servire.

Tagliare a fette la viennetta e servire.

Ecco dopo tre minuti cosa era rimasto a casa mia.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 14:04

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 64 commenti a "Viennetta"

(media voti:5 su 64 commenti)
  1. grazie a te paola! :)

  2. Ke dire queste ricette sono sempre un successo!! Io però ho ritoccato un pochino la ricetta aggiungendo il caffè solubile a metà impasto di panna e inserendo anche uno strato sotto e una spolveratina sopra di biscotto (gocciole sbriciolate).. È piaciuta tantissimo!!! Grazieeee

  3. ciao antonio, sulla carta da forno metti il cioccolato e lo lasci da parte. separatamente prepari la parte bianca secondo il procedimento, e poi nello stampo alterni la parte bianca con i fogli di cioccolato. :)

  4. Scusa ma io non ho capito bene che si fa dopo il primo passaggio c’è io metto il cioccolato fondente sulla carta da forno…e poi??? Si mota separatamente ogni cosa e poi si uniscono con la panna?

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP