Pizza fiocco

Difficoltà:
Cottura:
55 min
Preparazione:
40 min + riposo
Per:
8
persone

La pizza fiocco è una delle mie preferite, anche se non proprio il massimo della leggerezza. 😛 Prevede uno strato di panna, mozzarella, prosciutto cotto e una pioggia di patate. Ci sono due scuole di pensiero per quanto riguarda la ricetta della pizza fiocco, c’è chi la preparara semplicemente con i crocchè schiacciati sopra e ci invece fa cadere a pioggia l’impasto di patate e burro. Io appartengo alla seconda. 😀

Se avete l’abitudine di preparare le pizze il sabato sera, vi consiglio di preparare questa pizza davvero particolare!

Buona giornata!

Ingredienti

500 g di farina
16 g di lievito di birra fresco
10 g di zucchero
150 ml di panna da cucina
50 g di burro
150 g di mozzarella
150 g di prosciutto cotto
600 g di patate
1 olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

Per preparare la pasta per pizze sciogliete il lievito e lo zucchero nell’acqua tiepida. Fate riposare un paio di minuti e vedrete che inizierà a formarsi una schiumetta in superficie, segno che il lievito è attivo.

Setacciate la farina e mescolatele con il sale. Disponete a fontana e mettete al centro l’acqua con il lievito e l’olio.

Impastate il tutto per qualche minuto e alla fine trasferite su un piano infarinato. Continuate a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Se risultasse troppo appiccicoso, potete aggiungere un paio di cucchai di farina.

Coprite e lasciate lievitare un paio d’ore (fino a raddoppiamento di volume). Se dopo due ore non fosse raddoppiato, coprite e lasciate riposare ancora.

Nel frattempo lavate le patate e mettetele in una pentola con acqua fredda con tutta la buccia.

Fatele cuocere fino a che, infilandovi un coltello, non troverete alcuna resistenza (io le ho fatte cuocere circa 20 minuti da quando l’acqua ha iniziato a bollire).

Schiacciatele in una terrina con uno schiacciapatate, aggiungere il burro ed il sale, amalgamando il tutto.

Quando l’impasto sarà lievitato, ungete una teglia di circa 30 x 40cmq e stendetevi l’impasto.

Spennellate un po’ d’olio e fate cuocere per una quindicina di minuti in forno preriscaldato statico a 200°.

Togliete dal forno e aggiungete la panna, la mozzarella tagliata a cubetti

ed il prosciutto cotto.

Alla fine aggiungete le patate, schiacciandole direttamente sopra, con uno schiacciapatate.

Spolverate con un po’ di pepe e cuocete in forno, sempre a 200° , per circa 20 minuti, finchè le patate non inizieranno a diventare croccanti.

Ed ecco la pizza fiocco. 😉

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 13:16

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 28 commenti a "Pizza fiocco"

(media voti:5 su 28 commenti)
  1. aeuaehuaeh anche io la adoro tes! :)

  2. L’unica ragione per la quale non avevo ancora mai provato a farla è perché non avevo lo schiacciapatate 😀 Adesso che l’ho comprato, la mia vita è cambiata!!! Non vedo l’ora di usarlo anche per setacciare la ricotta nel mio prossimo dolce ricottoso! Haha! Scherzi a parte, questa pizza è fenomenale, poi che te lo dico a fare, qui in Irlanda qualsiasi cosa con le patate sopra/in mezzo/intorno li fa andare in brodo di giuggiole! 😉 Approved!!!

  3. denise credo si possa fare, anche se forse perdi un po’ di morbidezza!

  4. ciao Elena,
    vorrei chiederti una cosa, che dici se preparo gia la base per la pizza cuocendola la mattina e la sera quando torno a casa ci aggiungo il prosciutto e le patate e termino la cottura?

  5. prova micky! :)

  6. Anche io faccio la fiocco , ma ho visto una tua particolarita, vedo ceh la fai prima cuocere senza niente sopra e poi aggiungi il tutto ..devo provarci

  7. grazie. :)

  8. Complimenti buonissima da leccarsi i baffi,ho fatto delle modifiche,visto che avevo del sughetto di pomodorini avanzato ho messo quello alla base e poi la panna e sopra le patate invece del pepe il formaggio grana.
    Squisita!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP