Migliaccio – Video ricetta

Difficoltà:
Cottura:
1 h e 20 min
Preparazione:
20 min
Per:
10
persone

Il migliaccio di Carnevale è un dolce tipico napoletano a base di ricotta e semola, che una volta veniva preparato con farina di miglio (da lì il nome “migliaccio”). E’ di una semplicità disarmante, ma visto che nel corso degli anni ho notato che è una delle ricette più cercate in questo periodo, ho deciso di fare una bella video ricetta del migliaccio.

Facendo un giro per le pasticcerie, ho notato che si sta diffondendo sempre più la versione del migliaccio con gocce di cioccolato; a casa mia siamo puristi, ma se proprio voleste provare la versione più moderna, potete aggiungere 100g di gocce di cioccolato all’impasto prima di infornarlo.

Vi auguro una buona giornata golosauri e vi ricordo che sul blog trovate tante ricette di Carnevale ed il mio personalissimo menu! :)

 

Ingredienti

125 g di semola
500 ml di latte
350 g di zucchero
5 uova
250 g di ricotta
50 g di burro
20 ml di limoncello
buccia di limone grattugiata
1 pizzico di sale

Preparazione

Come conservare

Si conserva per 4 giorni ben chiuso in frigo.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:51

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 7 commenti a "Migliaccio – Video ricetta"

(media voti:3 su 7 commenti)
  1. raffa io non lo farei senza ricotta! 😀 credo vada modificato qualcosa se togli la ricotta. :)
    emanuela io lo conservo in frigo. ^_^
    anna ciao! intendi in tazze? non ho trovato ancora una tabella affidabile per convertire! :(
    cristina se v uoi puoi diminuire. :)

  2. Ciao, ma è possibile ridurre le dosi dello zucchero? 350 gr mi sembra davvero eccessivo.. Grazie!

  3. mi piace pero se e possibele se metti anche le mesure in inglese .Io son Italian ma sto qui in america molti anni mi fa piacere tutte avere le rigette grazie ANNA DI MAIO

  4. Da fare…si conserva in frigo o a temperatura ambiente?

  5. CIAO ELENA, SI PUò FARE ANCHE SENZA RICOTTA QUESTA RICETTA?
    (NON TUTTE LE RICETTE LA PREVEDONO)
    GRAZIE ^^

  6. ciao simonetta, sì sì, il semolino! :)

  7. Buongiorno vorrei provare a fare questo dolce però vorrei sapere se per semola si intende il semolino o altro.

TOP