Pizza di rose

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
40 min + riposo
Per:
4
persone

La pizza di rose è una ricetta che amo particolarmente, perchè unisce due dei cibi che amo di più: la pizza ed il danubio! Ho infatti usato la mia ricetta della pasta per pizze come base e, una volta cotto il tutto, non potrete non pensare al danubio, sia per quanto riguarda la sofficità che per il modo di mangiarla. 😀

Per il ripieno ho scelto qualcosa di veloce e che avevo in frigo: pancetta e scamorza. Potete però sostituirli con salumi e formaggio filante a piacere o farne una versione vegetariana, magari con ricotta e spinaci, o anche vegana, magari con una bella crema di zucca e curry! :) Se usate uno stampo a forma di cuore come me, ecco subito che la pizza di rose diventa un’idea per San Valentino. 😉

Vi auguro una buona giornata!

 

Ingredienti per la pizza di rose

500 g di farina
300 ml di acqua tiepida
30 ml di olio extravergine d'oliva
12 g di lievito di birra fresco
15 g di sale
10 g di zucchero
200 g di pancetta
200 g di scamorza
30 g di parmigiano grattugiato

Come fare la pizza di rose

Sciogliete il lievito e lo zucchero nell’acqua tiepida. Fate riposare un paio di minuti e vedrete che inizierà a formarsi una schiumetta in superficie, segno che il lievito è attivo.

Setacciate la farina e mescolatela con il sale. Disponete a fontana e mettete al centro l’acqua con il lievito e l’olio.

Impastate il tutto per qualche minuto e alla fine trasferite la pasta per pizze su un piano infarinato. Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Se l’impasto risultasse troppo appiccicoso, potete aggiungere un paio di cucchai di farina.

Coprite e lasciate lievitare un paio d’ore (fino a raddoppiamento di volume). Se dopo due ore non fosse raddoppiato, coprite e lasciate riposare ancora.

Stendete l’impasto su unpiano infarinato fino ad ottenere un rettangolo dello spessore di poco meno di un centimetro.

Aggiungete la pancetta e la scamorza tagliate a cubetti e spolverate con il parmigiano.

Iniziate ad arrotolare partendo dalla base.

Tagliate delle fette di 3-4cm di spessore.

Mettete in uno stampo del diametro di 22-24 cm, unto con un po’ d’olio o ricoperto di carta da forno. Io ne ho usato uno a forma di cuore! :)

Lasciate lievitare per un’ora.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 30-40 minuti. Lasciate intiepidire coprendo con un panno e servite la vostra pizza di rose! :)

Come conservare

Da consumare in giornata. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:26

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP