Carciofi ripieni senza carne

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
20 min
Per:
2
carciofi

I carciofi ripieni sono un secondo o anche un contorno, e solitamente vengono preparati con un ripieno di carne, pane, uova e via dicendo. Avevo voglia di prepararne una versione un po’ piu’ leggera, così ho deciso di fare i carciofi ripieni senza carne, ne’ uova, ne’ pane. :) E cosa ci sarà, vi starete chiedendo? Beh ho usato una patata, parte del carciofo e un pochino di formaggio. E’ venuto davvero saporito e puo’ essere un piatto ideale quando avete a cena persone con qualche intolleranza (al glutine o alle uova) e magari anche qualche persona vegetariana. :)

Per rendere i carciofi ripieni vegan, potete sostituire l’asiago con del tofu e spolverare con dei pinoli tritati, invece che il parmigiano. :)

Vi auguro una buona giornata!

 

Ingredienti per carciofi ripieni senza carne

2 carciofi
1 patata piccola (circa 100g)
50 g di asiago
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale
pepe
olio extravergine d'oliva
succo di limone per i carciofi

Come fare carciofi ripieni senza carne

Pulite i carciofi eliminando le punte e le foglie esterne piu’ dure.

Metteteli in acqua con succo di limone per non farli annerire.

In una pentola mettete i carciofi e la patata e coprite d’acqua. Fate cuocere circa una ventina di minuti. I carciofi dovranno ammorbidirsi e la patata deve diventare morbida da poter essere schiacciata.

Svuotate un po’ i carciofi.

In una ciotola mettete la patata schiacciata, la parte del carciofo che avete tolto (magari tritatelo!), l’asiago tagliato a cubetti, sale e pepe.

Farcite i carciofi con il ripieno. Spolverateli con il parmigiano, aggiungete un pochino d’olio e metteteli un una terrina con un filo d’olio alla base (o della carta da forno).

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 200° per 5-10 minuti (dovranno solo dorarsi in superficie!).

Ed eccovi i miei carciofi ripieni senza carne. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:51

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP