Torta di mele senza uova

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
10 min
Per:
8
persone

Da quando è iniziato il freddo, sforno torte per la colazione a tutta forza! La più gettonata è ovviamente la classica torta di mele che di solito preparo in mille varianti. Questa volta, in un impeto di ricette light a tutta forza, ho preparato una torta di mele senza uova (oltre che senza burro) anche in seguito alla richiesta di una ragazza sul gruppo di facebook che mi chiedeva ricette di dolci senza uova per la sua bimba. :)

Quando si tratta di dolci alla frutta, tendo sempre a mettere poco zucchero nell’impasto, visto la natura gia’ zuccherina degli ingredienti principali, in questo caso, le mele. Se però amate il particolarmente dolce, potete aggiungere altri 50g di zucchero all’impasto. :)

Infine: sostituendo il latte con il latte di soia o con dell’acqua, avrete, oltre che una ricetta ancora più leggera, una torta di mele vegan e senza lattosio. 😉

Ingredienti per la torta di mele senza uova

150 g di farina
150 g di fecola di patate
16 g di lievito per dolci
120 g di zucchero
250 ml di latte (per la versione vegan sostituitelo con latte di soia o acqua)
100 ml di olio di semi
cannella
600 g di mele

Come fare la torta di mele senza uova

In una ciotola lavorate zucchero, latte ed olio.

Aggiungete farina, fecola, lievito e cannella setacciati.

Aggiungete le mele sbucciate e tagliate a fettine.

Versate l’impasto della torta di mele in una tortiera del diametro di 24 cm imburrata ed infarinata.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Lasciate raffreddare la torta di mele senza uova prima di tagliarla a fette. :)

Varianti

Potete aggiungere a questa torta di mele senza uova, delle mandorle o delle noci, per renderla più ricca e saporita! 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:47

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP