Pizza ai funghi

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
40 min + riposo
Per:
6
persone

Visto il fresco di questi giorni, era arrivato il momento di accendere il forno senza remore. E la prima cosa che ho preparato sono state le pizze, tra le quali la pizza ai funghi. :) Vi confesso che non amo preparare cose lievitate perchè vado sempre di fretta, ma stavolta mi sono messa d’impegno ed ho preparato una pizza ai funghi buonissima. :)

Per una versione vegetariana potete ovviamente eliminare lo speck. 😀

 

Ingredienti

300 g di farina 0
200 g di farina 00
300 ml di acqua tiepida
20 g di zucchero
30 ml di olio extravergine d'oliva
sale
10 g di lievito di birra fresco
70 g di funghi secchi
olio extravergine d'oliva
uno spicchio d aglio
50 ml di vino bianco
pepe
100 g di provola
50 g di speck

Preparazione

Sciogliete il lievito e lo zucchero nell’acqua tiepida. Fate riposare un paio di minuti e vedrete che inizierà a formarsi una schiumetta in superficie, segno che il lievito è attivo.

Setacciate le farine e mescolatele con il sale. Disponete a fontana e mettete al centro l’acqua con il lievito e l’olio.

Impastate il tutto per qualche minuto e alla fine trasferite su un piano infarinato. Continuate a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Se risultasse troppo appiccicoso, potete aggiungere un paio di cucchai di farina.

Coprite e lasciate lievitare un paio d’ore (fino a raddoppiamento di volume). Se dopo due ore non fosse raddoppiato, coprite e lasciate riposare ancora.

Nel frattempo preparate la copertura della pizza ai funghi. Mettete i funghi a bagno in acqua tiepida secondo le indicazioni sulla confezione.

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio ed aggiungete i funghi.

Fate rosolare un paio di minuti ed eliminate l’aglio.

Aggiungete il vino bianco. Una volta evaporato, coprite con acqua calda. Quando i funghi saranno cotti (io li ho lasciati cuocere un quarto d’ora), aggiustate di sale e pepe e fate raffreddare.

Tagliate la provola a cubetti piccoli.

Tagliate lo speck a striscioline.

Stendete l’impasto su una teglia di 30×40 cm unta d’olio e lasciate lievitare un altro quarto d’ora. Spennellate anche la superficie d’olio

e fate cuocere in forno preriscaldato a 225° per 25 minuti.

Togliete dal forno, aggungete funghi e provola, e cuocete altri 10 minuti.

A fine cottura mettete lo speck e servite la vostra pizza ai funghi. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:44

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 7 commenti a "Pizza ai funghi"

(media voti:3 su 7 commenti)
  1. grazie a te! :)

  2. buona… buona… buona.. grazie

  3. grazie fanciulle. :)
    guendalina piu’ o meno tre ore. :)

  4. ciao! tu piu o meno quanto l’hai fatta lievitare?

  5. Adoro la pizza fatta in casa…:-)

  6. buonaaaaaaaaaaa…troppo invitante ne prendo una fetta virtuale!!!

  7. mamma mia che fame…questa pizza è una bontà!!!

TOP