Torta salata con zucchine e carote

Difficoltà:
Cottura:
55 min
Preparazione:
20 min
Per:
6
persone

Ho preparato questa torta salata con zucchine e carote per una cena improvvisata qualche settimana fa. Ho scavato in frigo ed ho messo il tutto in una torta salata con zucchine e carote. :) Volendo potete fare una base di prosciutto crudo per rendere piu’ saporito questo rustico. Se non avete l’asiago, potete sostituirlo con qualsiasi altro formaggio filante. :)

buona giornata a tutti! :)

Ingredienti per la torta salata con zucchine e carote

250 g di pasta sfoglia
300 g di carote
400 g di zucchine
olio di semi
1 spicchio d'aglio
150 g di asiago
50 g di cipolle rosse
2 uova
30 g di parmigiano
sale
pepe

Come fare la torta salata con zucchine e carote

Pelate le carote, tagliatele a rondelle e cuocetele in poca acqua per circa 15 minuti (o finchè non si saranno ammorbidite).

Scolatele e lasciatele raffreddare.

Tagliate le zucchine a rondelle.

In abbondante olio di semi soffriggete uno spicchio d’aglio. toglietelo e friggete le zucchine. Salatele e lasciatele raffreddare.

In una terrina mescolate carote, zucchine,  una cipolla tritata, l’asiago tagliato a cubetti, le due uova, il parmigiano il sale ed il pepe.

Stendete la pasta sfoglia in una teglia del diametro di 28 cm rivestita di carta da forno.  Bucherellatene la base con una forchetta.

Versat eil ripieno della torta salata.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Fate raffreddare la torta salata prima di tagliarla a fette.

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP