Biscotti all’amarena

 

I biscotti all’amarena sono dei dolcetti tipici napoletani a base di pasta frolla con un ripieno di amarena e cacao. Di solito i biscotti all’amarena vengono snobbati perchè si dice che vengano preparati con tutti gli scarti degli altri dolci, reimpastati ed aromatizzati al all’amarena per usarli poi come ripieno. Non so se sia così in tutte le pasticcerie, in ogni caso a me piacciono tantissimo e visto che cambiano notevolmente di pasticceria in pasticceria, ho deciso di farmeli in casa come volevo io. :D

Per preparare questi biscotti potete decidere di preparare un pan di spagna oppure di restare fedeli allo spirito del riciclo, ed usare davvero dei ritagli di altri dolci, a Natale il pandoro e via dicendo, purchè semplici. Io ho usato un po’ di pan di spagna e un po’ di cornetti vuoti! :D


difficoltà
cottura:
20 min
preparazione:
60 min + riposo
per 10
biscotti

INGREDIENTI


Per la pasta frolla:
 350 g di farina
 125 g di burro
 125 g di zucchero
 2 tuorli
 1 uovo
 5 g di lievito per dolci

Per il ripieno del biscotto all'amarena:
 400 g di pan di spagna o altri dolci morbidi semplici
 100 g di confettura di amarena
 20 amarene
 50 ml di sciroppo di amarena
 20 g di cacao amaro

Per la copertura:
 1 albume
 50 g di zucchero a velo
 confettura di amarene q.b.

Preparazione

Preparate la pasta frolla.

Lavorate burro, lievito e farina fino ad ottenere un composto sabbioso.

 

 

 

Al centro mettete zucchero, tuorli e uovo .

 

Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo, avvolgete nella pellicola e mettete in frigo per almeno mezz’ora.

 

Nel frattempo sbriciolate il pan di spagna ed aggiungete il resto degli ingredienti del ripieno. Ricordatevi di tritare un po’ le amarene!

 

Impastate fino ad ottenere un composto modellabile.

 

Stendete la pasta frolla fino a ottenere un rettangolo.

 

Mettete al centro il composto di amarene e cacao.

 

Chiudetelo, avvolgete nella carta da fono e mettete in frigo per mezz’ora.

 

Preparate la glassa mescolando albume e zucchero a velo setacciato.

 

Spalmate  la glassa. Fate due strisce con uno stuzzicadenti e mettetevi la marmellata di amarene.

 

Tagliate i biscotti all’amarena. Se fa molto caldo mettete un’altra mezz’ora in frigo!

 

Cuocete i biscotti all’amarena in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

Lasciate raffreddare e..buona colazione!

 



Se ti è piaciuta la ricetta, scrivimi un commento o condividila su Facebook!
Se vuoi ricevere ricette nella tua email ogni settimana,
iscriviti alla Newsletter!

Diventa Fan della mia pagina Facebook per ricevere tutti i giorni le nuove ricette.



Condividi


Visitato 20426 volte.
Pubblicato da Elena Amatucci il 16 luglio 2012 alle 12:01

Categoria: Biscotti, Ricette per bambini
Come riutilizzare ingredienti: ,

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Attualmente sono presenti 24 commenti a "Biscotti all’amarena"

(media voti:4 su 24 commenti)
  1. :O :O :O :O :O

    come fai a stendere la frolla così bene?? T.T sono disperata!

  2. sei un mito!!!!!!!!!!

  3. sei bravissima…

  4. Cara Elena, complimenti! Sono uguali a quelli di pasticceria e sono sicura che anche il sapore è strepitoso! Bravissima! Un bacione :)

  5. ma sono buonissimi…anche a me piacciono tanto…brava!!!

  6. anche io adoro i biscotti all’ amarena..e quella storia degli scarti è una sciocchezza…….la ricetta mi sembra ottima e la proverò

  7. Io li adoro i biscotti all’amarena, sono una vera delizia e finalmente adesso ho anche la ricetta :) buona giornata

  8. ma sei una macchina da guerra, tu!

  9. Carissima Elena è la prima volta che ti lascio un post…bè che dire..sei semplicemente bravissima…tu e mysia siete le mie preferite e vi auguro di cuore di far diventare il vostro hobby un vero e proprio lavoro che possa riempirvi di soddisfazioni..volevo un consiglio..a me il biscotto amarena piace cioccolotaso..sai morbido…e …marroncino…mi dai un consiglio..per poterlo fare!!!grazie mille…

  10. ciao ho fatto i biscotti all amarena ho seguito la tua ricetta alla lettera(era il mio biscotto preferito da piccola e pure adesso)secondo me nell imbottitura manca qualcosa, secondo me in questa dose ci vogliono più amarene succo e un po di cannella e rhum ti ringrazio che hai messo qui la ricetta bacioni

  11. secondo me ci vogliono piu amarene un po di cannella pizzico e un po di rhum

  12. grazie mille a tutte! :)

    mary tenendola in frigo parecchio tempo! :D
    maria: aggiungi un altro cucchiaino di cacao! e grazie mille! :)
    marialetizia: spesso il sapore differisce di pasticceria in pasticceria, la cosa bella del farli in casa è che puoi adattarli ai tuoi gusti, quindi se vuoi puoi aggiungere un altro po’ di amarene! :)

  13. per il ripieno del biscotto all’amarena…con “dolci morbidi semplici” che tipi di dolcetti ntendi? tipo muffin o tipo biscotti??? help
    ps. adoro le tue ricette ^_^

  14. grazie gijan! :) c’è chi mette anche i biscotti, ma secondo me molto meglio qualcosa di morbido tipo i muffin. :)

  15. Grazie mille ^_^ Farò i muffin allora! Grazie per la risposta!
    ps. mi ero dimenticata di farti gli auguri per il nuovo stile del sito! Complimenti!

  16. grazie mille. :)

  17. immagino saranno buonissimi……a me piacciono tanto i biscotti all’ amarena in settimana li farò.

  18. fammi sapere! :) )

  19. complimenti,grazie per questa ricetta….la cercavo da molto in internet ,mi ricordano i biscotti che mangiavo da bambina,chiamati i napoletani in pasticceria,mmmmmm buonissimi!! un abbraccio!

  20. grazie mille tiziana! io li faccio spesso perchè sono tra i miei biscotti preferiti, e non sempre in pasticceria o al bar li trovo buoni come quelli fatti in casa. :)

  21. la ricetta dei biscotti amarena e il top

  22. grazie giovanni! :)

  23. Finalmente, è una vita che cerco questa ricetta, grazie per averla pubblicata il giorno del mio compleanno! In abruzzo si realizzano un pò modificati mettendo però sempre un ripieno dentro e credo anche mettendo il pisto, li chiamiamo mostaccioli ma non sono veri mostaccioli napoletani perchè la ricetta non corrisponde, è una vita che cerco di capire da dove avessero origine…

  24. credo che in comune abbiano solo il pisto! :D fammi sapere se li provi. ^_^

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*