Zeppole di San Giuseppe al forno

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
1 h e 30 min
Per:
15
zeppole

Le zeppole di San Giuseppe sono un dolce che si prepara in occasione della festa del papà, a base di pasta choux, crema pasticcera ed amarene. Le zeppole di San Giuseppe possono essere fritte o al forno, ma dato che non amo i dolci fritti ho optato per le seconde. 😀

Mi ero un po’ avvilita e persa tra le tantissime (e diversissime) ricette trovate su internet, così ho chiamato mia zia e mi sono fatta dare la sua ricetta, apportando qualche piccola modifica. 😀

Per fare le vostre zeppole di san giuseppe al forno, dovete dotarvi di una sac à poche (o al massimo una siringa) con un beccuccio a stella non troppo stretto, altrimenti rischiate di  perdere la forma rigata delle zeppole durante la cottura.

E la crema deve essere ben  densa in modo da non farla colare ai lati. :)

Ma passiamo alla ricetta! 😀

 

Ingredienti

Per la pasta choux:
375 ml di acqua
150 g di burro
30 g di zucchero
1 pizzico di sale
225 g di farina
7 uova (se fossero piccole, potete aggiungere anche un tuorlo extra)
Per la crema pasticcera:
500 ml di latte
3 tuorli
120 g di zucchero
80 g di fecola di patate
1 stecca di vaniglia
Per guarnire le zeppole di San Giuseppe:
amarene
zucchero a velo

Preparazione

In un pentolino mettete l’acqua,  il burro, lo zucchero ed un pizzico di sale. Ponete sul fuoco.

Quando il burro si sarà sciolto, togliete dal fuoco e mettete la farina tutta in una volta.

Mescolate e rimettete sul fuoco; mescolate fino a formare un impasto compatto (ci vorrà al massimo un minuto!).

Fate intiepidire, e aggiungete le uova una alla volta (e se necessario il tuorlo extra), mescolando fino a che non si sarà assorbito, prima di aggiungere quello successivo.

Otterrete un composto come in foto. Se le uova fossero molto grandi potete usarne 6 intere ed un tuorlo. Mi raccomando, la grandezza delle uova puo’ variare, quindi aggiungetene sempre una alla volta fino ad ottenere una consistenza che mantenga la forma delle zeppole. Nel caso la otteniate prima di aggiungere tutte le uova, fermatevi! :)

Mettete la pasta choux in una sac à poche con il beccuccio a stella grande. Formate le vostre zeppole di san giuseppe su una teglia rivestita di carta da forno.

Cuocete le zeppole in forno ventilato preriscaldato a 210° per 10-15 minuti, poi abbassate la temperatura a 170° e fate cuocere altri 15-20 minuti.

Spegnete il forno e lasciate asciugare in forno aperto, per altri 10-15 minuti.

Scaldate il latte con la sbuccia di limone o la stecca di vaniglia.

In una terrina lavorate tuorli e zucchero.

Aggiungete la fecola setacciata (e se necessario un po’ del latte, non eccessivamente caldo).

Aggiungete il latte filtrato, mescolando con una frusta, e ponete la crema pasticcera sul fuoco. Cuocete a fiamma bassa mescolando continuamente, finchè la crema non si sarà addensata. Ci vorranno circa 5-10 minuti. Spegnete subito!

A questo punto io ho trasferito la crema su un piatto piano abbastanza grande e l’ho coperta con della pellicola a contatto.

Oppure potete scegliere di lasciarla nel pentolino con qualche fiocchetto di burro in superficie. Questi due metodi servono per evitare che si formi la pellicola in superficie. :)

Mettete le zeppole di San Giuseppe in un piatto e decorate con la crema pasticcera e l’amarena. Volendo potete spolverarle con un po’ di zucchero a velo. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta condividi sui social

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:35

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 113 commenti a "Zeppole di San Giuseppe al forno"

(media voti:5 su 116 commenti)
  1. io credo in te ale! 😀

  2. Quest’anno mi sono cimentato anche io con le zeppole di San Giuseppe… Beh… Che fatica!!! La mia battaglia con la pasta choux continua! Non riusciamo proprio a diventare amici… La prima infornata è andata malissimo, la seconda pure… alla terza ce l’abbiamo fatta… Ma non demordo!!! Pasta choux riuscirò a domarti prima o poi!!!

  3. ciao raffa, puoi sostituirlo con la margarina! :)

  4. Ciao Elena, ho bisogno di sapere una cosa fondamentale: mia sorella è intollerante al burro, se lo sostituissi con l’olio, potrei fare un disastro?? Se no, come dovrei comportarmi??? Grazie mille

  5. ciao concetta! al momento trovi le mie ricette senza glutine qui! :) http://www.gnamgnam.it/categoria/ricette-per-intolleranti/ricette-senza-glutine

  6. Ciao Elena se gentilmente mi potresti mandare le ricette per dolci tipo pesche gassatine cannuoli ecc. Senza glutine grazie

  7. entrambe! :)

  8. Va bene.. le cuocio per più tempo con la prima cottura o seconda cottura?

  9. stellina prova a cuocerle per piu’ tempo! per caso hai aperto il forno?

  10. Appena sfornate.. durante la prima cottura erano belle alte.. ma la seconda, i sono tutte afflosciate e non sono cotte.. peccato..

  11. pasqua credo tu debba aumentare un po’ la temperatura e aumentare i tempi di cottura! :)

  12. una domanda io non ho il forno ventilato ma statico posso farle ugualmente o comprometto il risultato? grazie 😀

  13. stefi prova a farle cuocere un po’ di piu’ ad una temperatura leggermente piu’ bassa, probabilmente se si afflosciano è perchè non sono del tutto cotte! :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP