Torta di fragole

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
1 h e 30 min
Per:
12
persone

 

La torta di fragole è un dolce goloso che spesso ritroviamo alle feste di compleanno o ai matrimoni, ed è sicuramente tra le mie torte preferite. :)

La torta di fragole non è difficile da preparare, richiede solo un po’ di pazienza e tanta fantasia per la decorazione. :)

Per la mia torta con le fragole ho usato della panna fresca di latte, che si trova solitamente nel banco frigo e che ha un sapore migliore rispetto a quella vegetale. L’unico inconveniente è che d’estate è piu’ difficile da montare a causa del caldo. Magari potete usare la panna fresca per la farcitura e quella vegetale che resta più soda, per la copertura. :)

Per una versione senza glutine, potete vedere la ricetta della torta di fragole senza glutine. :)

Ingredienti

Per il pan di spagna:
6 uova grandi
180 g di zucchero
240 g di farina
buccia di limone grattugiata
Per la farcitura e la guarnizione:
500 ml di latte
3 tuorli
130 g di zucchero
70 g di farina o fecola di patate
buccia di limone o stecca di vaniglia
200 ml di panna
200 g di fragole
Per la bagna:
200 ml di acqua
50 g di zucchero
buccia di limone
Per ricoprire e guarnire la torta di fragole:
300 ml di panna
fragole
cioccolato o altro a piacere

Preparazione

Separate tuorli ed albumi. Lavorate i tuorli con lo zucchero per almeno 5 minuti, fino ad ottener eun composto chiaro e spumoso.

Aggiungete metà della farina e la buccia di limone grattugiata.

A parte montate gli albumi

ed uniteli all’altro composto in tre volte, incorporandoli con una spatolina, delicatamente, con un movimento dal basso verso l’alto.

Aggiungete la restante farina poca alla volta, incorporandola sempre con la spatola.

Versate il composto in una tortiera del diametro di 24 cm, imburrata e infarinata.

Cuocete il pan di spagna in forno preriscaldato statico a 180° per circa 50 minuti. Fate la prova stecchino!

Passiamo ora alla crema diplomatica:

Scaldate il latte con la sbuccia di limone o la stecca di vaniglia.

In una terrina lavorate tuorli e zucchero.

Aggiungete la farina o la fecola setacciata (e se necessario un po’ del latte, non eccessivamente caldo).

Una volta amalgamato il tutto, aggiungere il latte rimanente, senza smettere di mescolare.

Versare tutto il composto in un pentolino (magari filtrandolo con un colino) e porre sul fuoco a fiamma bassissima, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno o una frusta per evitare che la crema si attacchi e formi grumi.

Continuare a cuocere, sempre girando, finchè la crema non si addenserà. Ci vorranno circa 10 minuti.

A questo punto versare la crema in una terrina e lasciare raffreddare. Per evitare che si formi la pellicola in superficie, mettete qualche fiocchetto di burro o della pellicola a contatto.

Ora potete montare la panna (sia la panna che il contenitore dove la montate devono essere ben freddi). Se usate la panna di latte, aggiungete un paio di cucchiai di zucchero a velo, prima di montarla. :)

Incorporare delicatamente la panna alla crema

usando una spatolina o un cucchiaio, facendo un movimento dal basso verso l’alto. Mettete in frigo fino al momento di usarla.

Preparate lo sciroppo per bagnare il pan di spagna scaldando l’acqua con lo zucchero e la buccia di limone. Fate bollire un paio di minuti, spegnete e togliere la buccia di limone.

Tagliate il pan di spagna in due o tre parti (dipende da quanto vi è venuto alto!); poggiate il primo disco sul vassoio o un piatto da portata e bagnatelo con lo sciroppo. Per bagnarlo in maniera uniforme, potete usare un pennello da cucina.

Aggiungete la crema e le fragole tagliate a pezzetti.

Chiudete la torta di fragole con l’altro disco di pan di spagna e bagnatelo con lo sciroppo. Non dovete usarlo necessariamente tutto! :)

Montate la panna per copertura.

Rivestite la torta di fragole.

E decoratela a piacere. :)

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 13:47

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 62 commenti a "Torta di fragole"

(media voti:5 su 62 commenti)
  1. sìsì laura! :)

  2. Ma una volta ricoperta di panna, devo tenerla in frigo?

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP