Pasta al forno con carciofi e salsicce

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
20 min
Per:
6
persone

La pasta al forno è sinonimo di domenica, di calorie e, nel mio caso, di comfort food. Per me che sono una grande pastaiola, è l’apoteosi della golosità, e cerco sempre qualche idea nuova per cambiare; in questo caso ho preparato una pasta al forno con carciofi e salsicce, con la besciamella e la mozzarella, una vera bontà! Ci sarebbe stata bene anche della fontina, ma purtroppo in casa non l’avevo; una grave mancanza, devo ammetterlo. 😀

Vi consiglio caldamente di annotarvi questa ricetta e magari provarla domenica a pranzo, vedrete che mi ringrazierete.

Buona giornata golosauri del mio cuor!

 

Ingredienti

500 g di pasta
200 g di salsicce
5 carciofi
800 ml di besciamella
200 g di mozzarella
1 scalogno
50 ml di vino bianco
40 g di parmigiano grattugiato
olio extravergine d'oliva
sale
pepe
succo di limone per i carciofi

Preparazione

Pulite i carciofi eliminando le estremità e le foglie esterne più dure. Tagliateli a metà ed eliminate la barbetta interna (sul sito trovate il procedimento con foto per pulire i carciofi).

Tagliateli a fettine sottili mezzo cm e metteteli in una ciotola con acqua e succo di limone, per non farli annerire.

In una padella rosolate lo scalogno tritato ed aggiungete le salsicce.

Fate rosolare un paio di minuti ed aggiungete il vino bianco.

Quando il vino sarà evaporato, aggiungete i carciofi, dopo averli sciacquati. Fate insaporire due minuti, coprite con acqua calda e mettete un coperchio. Lasciate cuocere una quindicina di minuti. A fine cottura scoprite e lasciate evaporare l’acqua in eccesso. Aggiustate di sale e pepe.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, lasciandola bella al dente. Mescolate con il condimento preparato, la mozzarella a cubetti, metà della besciamella e pepe.

Trasferite in una teglia per sei porzioni (diciamo sei porzioni napoletane, quindi otto porzioni normali 😀 ). Coprite con la besciamella, il parmigiano ed il pepe.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 20 minuti (o fino a che non si formerà la crosticina in superficie).

Lasciate intiepidire prima di servire la vostra pasta al forno! :)

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:22

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP