Crackers al gusto pizza

Difficoltà:
Cottura:
15 min
Preparazione:
50 min
Per:
30
crackers circa

I crackers al gusto pizza erano un vero must quand’ero piccola, rossi e con un sapore particolare. Mi fecero conoscere il “gusto pizza”, che poco ha a che fare con la pizza vera, ma è in grado di provocare dipendenza, e chi l’ha assaggiato, è in grado di riconoscerlo tra mille. 😀

Qualche giorno fa volevo fare i crackers, e cercavo l’ispirazione per un gusto particolare, e mi sono tornati in mente quelli al gusto pizza, che non mangiavo da anni. E devo dire la verità, sono venuti IDENTICI!

Provateli per un aperitivo o per una festa a tema anni novanta, vedrete che i nostalgici apprezzeranno non poco. 😉

Buona giornata golosauri!

Ingredienti

270 g di farina
80 g di acqua
30 g di concentrato di pomodoro
40 g di olio extravergine d'oliva
10 g di parmigiano (più extra per la superficie)
origano
aglio in polvere
sale

Preparazione

In una ciotola mettete la farina setacciata e al centro mettete acqua, olio, concentrato di pomodoro e mezzo cucchiaino di sale.

Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete parmigiano, origano e un pizzico di aglio in polvere.

Amalgamate il tutto, avvolgete nella pellicola e fate riposare mezz’ora a temperatura ambiente.

Stendete l’impasto su un piano leggermente infarinato, cercando di ottenere un rettangolo dello spessore di un paio di mm al massimo.

Con un tagliapizza o un coltello ricavate i vostri crackers.

Trasferiteli su una teglia rivestita di carta da forno. Spennellateli con pochissima acqua (alla quale io ho aggiunto un po’ di concentrato di pomodoro extra 😀 ) e spolverate con parmigiano, origano e se volete un altro po’ di aglio in polvere.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15 minuti. Lasciate raffreddare prima di servire. :)

Come conservare

Si conserva per 3 giorni ben chiuso a temperatura ambiente.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:52

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 8 commenti a "Crackers al gusto pizza"

(media voti:5 su 8 commenti)
  1. grazie anna! <3

  2. Cara Elena… è già la terza volta che li faccio,, veramente tornata indietro negli anni… ke buoni!!!
    Grazie!!!

  3. sìsì anna, fai così! :)

  4. Ciao..oggi pomeriggio li preparo,speriamo bene!!! non ho il forno ventilato,magari allungo di qualche minuto la cottura?..

  5. annarita sì, però dovresti diminuire un po’ la quantità di acqua, perchè la passata è piu’ liquida! :)
    ciao concy! a dire il vero non ancora, o meglio, mi ci sto avvicinando ora! :)
    monica elena provali! 😀

  6. che bonta…:)ma è possibile usare anche il passato di pomodoro? :)

  7. Ciao ti seguo sempre, una domanda ti occupi di pasta madre? Io i cracker li ho fatti con l esubero e sono venuti ottimi, stessa ricetta dei tarallini pugliesi.

  8. che ricordi meravigliosi, la mia merenda al liceo fino al 2001 :-) poi dimenticati ma non del tutto :-) sono curiosa di provare a riproporli in versione casalinga ho anche tutto l’occorrente in casa :-)

TOP