Crema di zucca e funghi

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
20 min
Per:
2
persone

La crema di zucca e funghi porcini è un antipasto sfizioso e semplice che ho preparato ieri sera. :) E’una ricetta light che se resa meno densa, può trasformarsi in un’ottima zuppa, e quindi un piatto unico, accompagnato magari con dei crostini. :)

Ho utilizzato i funghi porcini secchi che amo particolarmente, perchè puoi averli a portata di mano in qualsiasi momento, senza paura che vadano a male! :) Volendo potete usare anche qualche altro tipo di fungo, se freschi, vi consiglio un 3-400g! :)

Dopo queste due ricette un po’ piu’ leggere, domani aspettatevi un’altra golosità! 😉

Buona giornata!

Ingredienti per la crema di zucca e funghi

500 g di zucca già pulita
40 g di funghi porcini secchi
2 spicchi d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Come fare la crema di zucca e funghi

Mettete a bagno i funghi secondo le istruzioni sulla confezione (io li ho lasciati venti minuti in acqua tiepida).

Tagliate la zucca a cubetti.

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio in poco olio; togliete l’aglio ed aggiungete la zucca ed un po’ di sale.

Coprite e fate cuocere una ventina di minuti. Se necessario aggiungete poca poca acqua. Quando la zucca sarà cotta, schiacciatela con una forchetta e lasciate asciugare l’acqua in eccesso.

Frullate la zucca con un frullatore ad immersione e mettete da parte.

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio. Aggiungete i funghi (dopo averli strizzati e sciacquati). Fateli insaporire un minuto.

Eliminate l’aglio e coprite i funghi con acqua calda, brodo oppure, come ho fatto io, usando l’acqua dove li avevo ammollati, filtrandola con l’aiuto di un colino e di una garza.

Aggungete un pizzico di sale e fate cuocere dieci minuti.

Aggiungete la zucca e mescolate.

Aggiustate di sale e pepe e servite la crema di zucca e funghi. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:19

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP