Torta di mele e zucca

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
25 min
Per:
8
persone

La torta di mele e zucca è un dolce morbidissimo, che vi permetterà di utilizzare la zucca in eccedenza nel vostro frigo se non avete voglia di farci la pasta. :) Non siate scettici, i dolci a base di zucca come questi, ricordano molto quelli a base di carote, come le camille. E poi la torta di mele è il mio dolce preferito per la prima colazione. :)

A proposito di questo, visto che ultimamente mi avete chiesto spesso qualche dolce da preparare per la mattina, ho creato un’intera sezione dedicata ai dolci per colazione. :)

Vi auguro una buona giornata e mi raccomando, assaggiate questa torta di mele e zucca! 😉

 

Ingredienti per la torta di mele e zucca

2 uova
100 g di zucchero
350 g di zucca già pulita
85 g di olio di semi
100 g di latte
220 g di farina
10 g di lievito per dolci
3 mele
cannella
1 pizzico di sale

Come fare la torta di mele e zucca

Tagliate la zucca a cubetti e cuocetela per 15-20 minuti, con un po’ pizzico di sale e senza aggiungere acqua, a fiamma bassa.

Frullate la zucca e mettetela in un colino per eliminare l’acqua in eccesso.

In una ciotola lavorate uova e zucchero.

Aggiungete olio e latte.

Aggiungete farina, lievito e cannella setacciati.

Aggiungete la zucca.

Aggiungete le mele sbucciate e tagliate a fettine.

Versate l’impasto in una tortiera del diametro di 26-28cm imburrata e infarinata o rivestita di carta da forno. Io ne ho usata una ovale. 😛

Cuocete la torta di mele e zucca in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 30 minuti (fate la prova stecchino!).

Lasciate raffreddare prima di servire a fette la vostra torta di mele e zucca. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:29

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP