Dolce allo yogurt e cocco

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
20 min
Per:
8
persone

 

Questo dolce allo yogurt e cocco è stato uno dei miei primi esperimenti in totale autonomia. :) E’ un dolce morbidissimo, perfetto per riciclare avanzi di uova di pasqua o di cioccolato in generale. :)

Se preferite un maggior sapore di cocco, potete utilizzare lo yogurt al cocco invece di quello bianco. :)

Provate a fare colazione con il dolce allo yogurt e cocco e poi mi fate sapere. 😉

Ingredienti

3 uova
125 g di zucchero
200 g di farina
150 g di farina di cocco
16 g di lievito per dolci
125 ml di yogurt bianco
20 ml di olio di semi
50 g di cioccolato fondente
50 g di cioccolato bianco
Burro e farina per la teglia

Preparazione

In una terrina lavorare le uova con lo zucchero.

Aggiungere la farina, il cocco ed il lievito.

Lavorare con una frusta ed aggiungere lo yogurt e l’olio.

Infine aggiungere il cioccolato spezzettato.

Versare il composto in una teglia imburrata ed infarinata (l’impasto deve essere spesso massimo 2cm)

e cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa trenta minuti.

Lasciare raffreddare il dolce allo yogurt e cocco.

Tagliare a quadretti

e servire il dolce allo yogurt e cocco. 😀

 

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:43

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 78 commenti a "Dolce allo yogurt e cocco"

(media voti:3 su 78 commenti)
  1. penso proprio di sì! :)

  2. grazie elena . posso usare una teglia a forma di albero? è circa da 26 cm

  3. ventilato! :) se vuoi cuocerlo in forno statico, lascialo un po’ piu’ di tempo. :)

  4. beeeellllaaaa…la voglio provare. cottura forno statico?

  5. mi fa piacere elena! 😀

  6. Ciao!
    ho fatto questo dolce ieri sera…buonissimo!!!
    ho usato però 250ml di yogurt (era in scadenza e dovevo finirlo!!!) ed è rimasta bella morbida…un successo sia in ufficio che tra gli amici di mio marito!!!

  7. anna credo tu debba provare a cuocerla un po’ di meno! anche se c’è poco olio, ho messo lo yogurt che la rende bella soffice! :) in ogni caso se vuoi puoi aumentare un po’ l’olio, se preferisci. :)

  8. devo dire che ho realizzato questa ricetta seguendo fedelmente le indicazioni ma il risultato è stato pessimo! altro che morbida, è uscito fuori un mattone. credo che ci sia qualcosa di sbagliato negli ingredienti, mi sembra assurdo che ci siano 150 gr di farina di cocco e solo 20 gr di olio!

  9. grazie a te criccor! :)))

  10. Fatta!!! Era un po’ che ronzavo intorno alle mille mele che mi avevano regalato quando è apparsa davanti agli occhi la ricetta salva mele dalla muffa… Buona, buona e ancora buona! Forse io ne ho messe un po’ troppe quindi era più mele che altro, ma vi consiglio di provarla perché merita e la colazione diventa molto più allettante… Grazie ancora Elena, sono a quota 4 ricette provate!

  11. puoi usare uan teglia di 26cm di diametro. :)

  12. Ciao! Se invece di metterla in una teglia rettangolare volessi invece metterla in una tortiera rotonda? Le dosi cambierebbero? Grazie e complimenti :)

  13. grazie mille per l’informazione..proverò a farlo il prima possibile..ciao ciao

  14. sì sì jasmine, usa uno stampo per plumcake di 30cm. :)

  15. ciao scusa volevo chiederti se le dosi di questo dolce si potrebbero adattare per la forma di un plum cake?!?..grazie

  16. potresti provare! :)

  17. ciao chiedo un consiglio..se al posto dello yogurt che in casa non ho fa lo stesso se metto della panna???

  18. sigh! fammi sapere!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP