Muffin salati con piselli e prosciutto

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
10 min
Per:
10
muffin salati

Ho preparato i  muffin salati con piselli e prosciutto ieri sera, in occasione di una cena tra amici a base di ragu’. Volevo qualcosina da spiluccare che fosse veloce da fare e non troppo pesante, e cosa c’è di meglio di un piccolo muffin salato? :)

Sono ottimi come antipasto sfizioso, per un buffet o da portare a pranzo in ufficio; sul sito trovate moltissime ricette di muffin salati tra i quali scegliere, non vi resta che dare un’occhiata e scegliere quello che più fa per voi.

Per rendere più gustosi i vostri muffin con prosciutto e piselli, potete saltare in padella i cubetti di prosciutto con un po’ di cipolla e rosmarino prima di aggiungerlo all’impasto.

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per i muffin salati con piselli e prosciutto

1 uovo
100 g di yogurt bianco
40 g di olio di semi
60 g di farina
5 g di lievito istantaneo per torte salate
50 g di piselli già cotti
80 g di prosciutto cotto a cubetti
60 g di scamorza
sale
pepe

Come fare i muffin salati con piselli e prosciutto

In una ciotola lavorate uovo, olio e yogurt.

Aggiungete farina e lievito setacciati, sale e pepe.

Aggiungete prosciutto, piselli e scamorza.

Versate negli stampini per muffin imburrati o con dei pirottini di carta.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 15-20 minuti. Lasciate raffreddare prima di servire.

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:26

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP