Schiacciata di patate

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
40 min
Per:
4
persone

La schiacciata di patate è uno di quei piatti che mi fanno impazzire, dal momento che amo le patate, il prosciutto cotto ed i formaggi filanti! Quindi ritrovare tutto in un unico piatto è per me il massimo che si possa chiedere.

Potete preparare la schiacciata di patate in anticipo e mangiare sia fredda che appena scaldata, sarà ottima in ogni caso. A fine ricetta trovate un piccolo tutorial, tutta la ricetta concentrata in meno di un minuto! 😀

Buona giornata golosauri!

Ingredienti per schiacciata di patate

500 g di patate farinose (di quelle per gli gnocchi)
150 g di farina
1 uovo
sale
pepe
olio extravergine d'oliva
100 g di prosciutto cotto
100 g di scamorza o formaggio filante a piacere

Come fare schiacciata di patate

Sciacquate per bene le patate e mettete in una pentola con acqua fredda.

Cuocete per circa 20 minuti da quando l’acqua inizia a bollire. Le patate saranno pronte quando infilandovi un coltello, entrerà senza incontrare resistenza.

Fatele intiepidire e sbucciatele.

Passatele allo schiacciapatate.

Aggiungete l’uovo, il sale ed il pepe.

Mescolate ed aggiungete la farina.

Impastate il tutto.

Ungete una padella del diametro di 20-22cm. Prendete metà dell’impasto e schiacciatelo nella padella.

Aggiungete il prosciutto, la scamorza

e di nuovo prosciutto. Chiudete con l’impasto rimanente.

Coprite e cuocete a fiamma bassa per circa 15-20 minuti. Capovolgete la schiacciata.

Coprite e cuocete altri 15 minuti. Trasferite in un piatto da portata.

Ed ecco una bella fetta di schiacciata di patate ancora calda!

 
Volete favorire? :)
 

 
 

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:48

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP