Indivia al forno

Difficoltà:
Cottura:
45 min
Preparazione:
15 min
Per:
4
persone

La domenica il ragù la fa da padrone in quasi tutte le case, e io oggi vi do una ricetta per utilizzare quello che (e se!) vi avanza: l’indivia al forno! Quando ho comprato la confezione di indivia, nonc redevo che avrebbe reso così tanto, in termini di quantià, così non sapendo cosa fare, ho pensato di farcirla con del ragù che avevo e passare il tutto in forno. Una vera golosità!

Oltre a prepararla con il classico ragù di carne, l’ho provata anche con il ragù vegan e devo dire che se la giocano eh! 😀 Visto che era la prima volta, ho messo una sola foglia di indivia come base, ma la prossima volta ne mettero almeno due o tre, perchè in cottura tendono ad ammorbidirsi e potreste avere un po’ di difficoltà a sollevarle dalla teglia. :)

Vi auguro una buona domenica!

Ingredienti

1 cespo di indivia belga
400 g di carne macinata
1 cipolla piccola
1 carota
1 costa di sedano
300 ml di passata di pomodoro
50 ml di vino bianco
30 g di parmigiano
100 g di scamorza
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

In una pentola scaldate l’olio e soffriggete cipolla, carote e sedano.

Dopo un paio di minuti, aggiungete la carne macinata.

Fatela rosolare qualche minuto. Sfumate col vino bianco.

Una volta asciugato il vino, aggiungete la passata di pomodoro e un po’ di sale.

Mescolate e lasciate cuocere a fiamma bassa, girando di tanto in tanto, per circa venti minuti. Spegnete e aggiustate di sale e pepe.

Prendete l’indivia

eliminate la base e staccatene delicatamente le foglie.

In una pirofila unta con un po’ d’olio, mettete l’indivia. Vi consiglio di sovrapporre 2-3 foglie in modo da avere una base piu’ “consistente”. :)

Aggiungete il ragù,

la scamorza tagliata a pezzetti e spolverate con il parmigiano ed un po’ di pepe.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 15-20 minuti, giusto il tempo di far gratinare la vostra indivia.

Ora non vi resta che gustarla! 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 13:09

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 8 commenti a "Indivia al forno"

(media voti:3 su 8 commenti)
  1. antonio mi spiace non ti sia piaciuta! :)

    rosanna puoi usare la ricetta del ragu vegano che trovi qui:

    http://www.gnamgnam.it/2014/12/22/ragu-vegano.htm

    oppure puoi usare verdure saltate in padella e formaggio filane! ^_^

    gianni sì sì, indivia belga, l’ho aggiunto. :)

  2. già: indivia belga

  3. e quella sarebbe indivia? a me pare belga

  4. Ciao Elena,
    Hai detto che le hai fatte anche vegano, cosa ci hai messo all’interno delle foglie mi puoi dire gli ingrdienti, dato che io non le vorrei fare col ragu e che le metterei nel micronde?
    Grazie Ciao Rosanna

  5. indivia è un po’ pocchina
    la carne e un po’ troppa
    a scamorza non garba si indurisce

  6. estrella messaggi subliminali a gogo! 😀 sì, è amarognola, tipo il radicchio. :)
    grazie nanda! :)

  7. Ottime ricette e facili da realizzare.Grazie

  8. Ciao Elena! A furia di pubblicare ricette con l’indivia mi fai venire voglia di comprarla e sperimentare qualche piatto! ma come sapore, l’indivia è amara? Buon inizio di settimana, qui purtroppo piove e tira vento!

TOP