Fiore di brioche alla nutella

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
60 min + riposo
Per:
10
persone

Il fiore di brioche alla nutella è uno dei tormentoni che ultimamente ho visto tornare in auge nel gruppo di Gnam Gnam, e così mi sono lanciata anche io. Mi sono lasciata scappare la prima tornata, non potevo perdermi anche la seconda! 😀 Si tratta di una brioche formata da 4 dischi di pasta, farciti con nutella e poi tagliati e disposti in maniera particolare, fino a diventare un morbidissimo fiore! :)

Vi assicuro che è più facile a farsi che a scrivere e fotografare, ma che golosaura di buon cuore sarei se non l’avessi fatta e pubblicata? :) Con lo stesso sistema credo possiate usare anche la pasta sfoglia, stando attenti quando la arrotolate perchè è un po’ piu’ delicata; e chiaramente non c’è bisogno di lievitazione, per la pasta sfoglia! 😀 Inutile dirvi che quanto prima voglio prepararne la versione salata! Se non vi avessi ancora convinti, sul sito trovate anche la video ricetta del fiore di brioche! :)

Vi auguro una buona giornata! :)

Ingredienti per fiore di brioche alla nutella

600 g di farina manitoba
200 ml di latte tiepido (più extra per spennellare)
2 uova
125 g di burro a temperatura ambiente
15 g di lievito di birra fresco
100 g di zucchero
1 pizzico di sale
vaniglia o buccia d'arancia grattugiata
200 g di nutella
zuccherini o zucchero a velo per decorare

Come fare fiore di brioche alla nutella

Sciogliete il lievito nel latte tiepido, insieme allo zucchero.

In una terrina mettete la farina setacciata ed un pizzico di sale.

Al centro ponete il latte con il lievito, le uova leggermente sbattute e la vaniglia o la buccia d’arancia grattugiata.

Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Aggiungete il burro a pezzetti.

Amalgamate il tutto.

Pesate l’impasto e dividetelo in 4 parti delo stesso peso.

Impastate i singoli pezzetti e fateli lievitare per tre ore a temperatura ambiente.

Stendete i quattro pezzi di impasto fino ad ottenere un cerchi, aventi lo spessore di 2-3 mm circa.

Mettete un disco di pasta su carta da forno (che io ho messo direttamente sulla teglia da forno) ed aggiungete un po’ di nutella. Mi raccomando a non esagerare con le quantità! :)

Stendete per bene, lasciando un centimetro e mezzo pulito dal bordo.

Aggiungete un disco di pasta

poi nuovamente nutella, un disco di pasta, nutella e l’ultimo disco di pasta brioche.

Ora dovrete tagliare in quattro parti.

Ogni spicchio ottenuto andrà diviso a metà

e ancora una volta dovrete dividere a metà. Alla fine dovrete ottenere 16 triangolini.

Prendete uno spicchio ed attorcigliatelo

continuate a girare

e alla fine mettetelo “in piedi” come in foto. Prendete lo spicchio accanto e giratelo nel senso opposto

sempre due volte.

Mettete anche questa fetta “in piedi”.

Unite le estremità, cercando di sigillarle meglio che potete!

Coninuate allo stesso modo con gli altri 14 spicchi! 😀 Alla fine avrete otto bei petali che sembreranno quasi formare una stella. 😀

Lasciate lievitare un’ora a temperatura ambiente. Spennellate con il latte e spolverate con gli zuccherini. Se preferite lo zucchero a velo, spennellate solamente e spolverizzerete poi dopo la cottura. 😉

Cuocete in forno preriscaldato statico a 170° per circa 40 minuti. Non fate scurire troppo la vostra brioche o diventerà dura una volta raffreddata!

Lasciate raffreddare coprendo con un panno e servite la vostra brioche a forma di fiore! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:39

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP