Alberi di Natale brownies

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
40 min
Per:
10
alberi di Natale

Questi alberelli di Natale brownies me li ha fatti scoprire una mia amica che stava raccogliendo delle idee per una festa, e vista la loro semplicità sono stati subito inseriti nelle ricette di Natale da provare quest’anno. 😀 Se non avete lo stampo quadrato, potete usare una tortiera del diametro di 22cm e ritagliare poi degli spicchi, l’effetto sarà lo stesso!

Per la decorazione sono andata sul semplice, qualche strisciolina di cioccolato bianco e degli smarties, ma come sempre potete dare libero sfogo alla fantasia! Per evitare che si rompano quando li spostate, prima di tagliarli e toglierli dallo stempo, lasciateli raffreddare completamente. La base brownie è molto delicata, ma vale davvero la pena aspettare un po’, il loro profumo è inebriante! 😀

Vi auguro una buona giornata! :)

Ingredienti per gli alberi di Natale brownies

150 g di cioccolato fondente
130 g di burro
160 g di zucchero
2 uova
100 g di farina
40 g di cacao
5 g di lievito per dolci
Per decorare:
50 g di cioccolato bianco
smarties
biscotti tipo togo

Come fare gli alberi di Natale brownies

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente ed il burro.

Lasciate intiepidire.

In una ciotola lavorate un paio di minuti le uova e lo zucchero.

Aggiungete il cioccolato fuso, continuando a mescolare.

Aggiungete poco alla volta lievito, cacao e farina setacciati.

Versate il composto in uno stampo quadrato di circa 20x20cm imburrato o rivestito di carta da forno.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 30 minuti. Lasciate raffreddare del tutto.

Ricavate i vostri triangolini.

Mettete alla base mezzo biscotto e decorate a piacere (io ho fatto delle strisce di cioccolato bianco ed attaccato gli smarties).

Ed ecco i miei alberi di Natale brownies! :)
E questa invece è la video ricetta:

Come conservare

Si conserva per 3 giorni ben chiuso a temperatura ambiente. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:56

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP