Torta salata zucchine e pesto

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
25 min
Per:
6
persone

Fanciulle e fanciulli vi scrivo in diretta dalla mia nuova casa! :) Sono molto emozionata, c’è un sole bellissimo e non vedo l’ora di mettere a posto tutte le mie (troppe) cose.  Ormai ci siamo, restano solo gli ultmi scatoloni da portare, ma il più è fatto! Per fortuna mi sono anticipata un po’ di ricettine, come questa torta salata che è stato il mio pranzo e la mia cena per due giorni, per la serie “non ho tempo nemmeno di fare un uovo fritto”. 😀 Si tratta di un rustico a base di zucchine e pesto con aggiunta di yogurt, per sgrassare un po’ il ripieno. Ci vedrei bene anche un po’ di prosciutto crudo, ma dal momento che dal frigo non è saltato fuori, beccatevi la versione vegetariana, cmq squisita!

Vi auguro una buona giornata, io mi rimbocco le maniche! 😀

Ingredienti

230 g di pasta sfoglia
500 g di zucchine
100 g di pesto
150 g di yogurt greco
1 uovo
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

Grattugiate le zucchine con una grattugia a forgi larghi e mettetele in padella con l’olio ed un po’ di sale.

Cuocetele circa 5 minuti, rigirandole spesso e facendo evaporare l’eventuale acqua in eccesso. Mescolate con il pesto e fate insaporire qualche minuto.

Spegnete e lasciate raffreddare e aggiungete lo yogurt,

l’uovo

e la farina. Aggiustate di sale e pepe.

Foderate una tortiera del diametro di 24cm con la carta da forno e mettete la pasta sfoglia, bucherellando la base con una forchetta.

Versate il ripieno e se vi è avanzata un po’ di pasta sfoglia, fate delle striscioline.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 30-40 minuti.

Lasciate raffreddare prima di tagliare a fette la vostra torta salata! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:40

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 20 commenti a "Torta salata zucchine e pesto"

(media voti:5 su 20 commenti)
  1. sìsì claudia! :)

  2. Ciao Elena, posso eventualmente ricoprirla con un altro rotolo di sfoglia? Vorrei farla rettangolare per un buffet, così mi sarebbe più facile tagliarla…

  3. a te tesoro! <3

  4. Elena… La stiamo mangiando in questi istanti e non potevo esimermi dal lasciare un commento a riguardo: siamo estasiati! Il tutto annaffiato da un bel bicchiere di primitivo del Salento 😉 E anche questa cena è fatta! :-) Grazie mille!

  5. grazie mille sonietta! 😀

  6. fatta…..e approvata da tutta la famiglia :-)
    sei fantastica

  7. ciao sonia! va bene anche statico se ti trovi così, non c’è problema! ^_^ e credo che la spolverata di parmigiano ci stia davvero bene. 😉

  8. e una bella spoverata di parmigiano sopra prima di infornare?

  9. ciao elena la provo stasera ma forno ventilato???? io di solito le torte salate le faccio in statico. sbaglio????

  10. Grazie a voi ragazze! :)

  11. Ciao!
    L’ho provata giusto ieri: buonissima ed è venuta benissimo!
    Però la prossima volta ci metto meno pesto, tipo solo una cucchiaiata perché altrimenti si sente solo quello, e copre quasi totalmente la delicatezza delle zucchine.
    Ciao, alla prossima ricetta!
    Patrizia

  12. GRAZIE LA PREFERISCO VEGETARIANA, ANZI VEGANA. LA PROVERò CON YOGURT DI SOIA E SENZA UOVO. VEDIAMO CHE SUCCEDE.

  13. ragazze grazie, un bacio a tutte! 😀

  14. Mi congratulo.
    Semplice e veloce, fattibile anche in mezzo a un trasloco….
    Grazie per questa e altre idee che fornisci anche a una pigrona come me che con i fornelli combatte!!!
    silvia

  15. Sei bravissima! Complimenti anche per la nuova casa…

  16. ***Tanti auguri per la tua nuova casa**** Ho sempre evitato di fare questo tipo di torte salate perché non mi piace la ricotta o altri tipi simili…ed ecco finalmente trovata la soluzione ideale!!!!!!! Nel frigo ci sono zucchine e yogurt…domani ci metto mani :-)) Grazie per quest’altra super idea!!

  17. mariagrazia sei un tesoro :***
    rò cara grazie! <3
    cla devo prendere ancora un po’ di confidenza, ma sono felicissima! :)

  18. Anch’io mi sono trasferita da poco nella casa nuova quindi capisco proprio il tuo stato d’animo…immagino la scoperta di ogni angolo, giorno dopo giorno…
    Ti auguro tanta tanta felicità!!!!!

  19. In bocca al lupo x la nuova casa…goditi tutte le emozioni della nuova avventura!!!!!non ho molto tempo ultimamente x scrivere,ma ti leggo ogni giorno!un bacione

  20. Buongiorno Ele e buona domenica… :-)
    leggo che si sono delle novità .. Auguroni per la nuova casa e soprattutto per la nuova vita 😛
    buona anche la torta salata devo dire… :-)
    penso a quando toccherà a me di lasciare la mia casa per iniziare una nuova vita eh … :-) veramente queste sono giornate di tanti ma proprio tanti pensieri… Comunque in bocca al lupo e ancora affettuosi auguri!
    Bacio
    Maria Grazia

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP