Focaccia di Recco

Difficoltà:
Cottura:
15 min
Preparazione:
30 min + riposo
Per:
4
persone

La focaccia di Recco è una focaccia al formaggio di origine ligure, molto sottile, farcita di stracchino o crescenza. E’ una valida alternativa alla pizza, piu’ veloce e leggera, in quanto non c’è lievito e non bisogna aspettare molto tempo prima di infornarla. :)

La focaccia di Recco si presta a molte varianti, con aggiunta di salumi o di altri formaggi, infatti credo che userò questo impasto quando avrò voglia di una bella focaccia, ma poco tempo per prepararla. :)

Ho visto che molte di voi sono già alle prese con le ricette di Carnevale, così ieri ho pensato di stilare un menu bello ricco per preparare il vostro pranzo di Carnevale. 😉

Buona giornata!

 

Ingredienti

250 g di farina
120 ml di acqua
30 ml di olio extravergine d'oliva (più extra per spennellare)
sale
300 g di stracchino o crescenza

Preparazione

In una ciotola setacciate la farina. Ponete al centro l’acqua, l’olio e un pizzico di sale.

Iniziate a lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Coprite e lasciate riposare a temperatura ambiente per mezz’ora.

Dividete l’impasto in due parti. Stendete prima col matterello

e poi tirate con le mani, fino ad ottenere una sfoglia sottile un paio di millimetri.

Mettete lo stracchino a pezzi sull’impasto.

Stendete l’altra parte della pasta come avete fatto prima e chiudete la focaccia di Recco. Pizzicate un po’ la pasta e spennellate con l’olio.

Cuocete la focaccia al formaggio in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 10-15 minuti (o fino a doratura). E..buon appetito! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:38

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 36 commenti a "Focaccia di Recco"

(media voti:4.7 su 36 commenti)
  1. ciao marty! prova a farla cuocer eun po’ di meno, spennellala con meno olio e quando la sforni, falla intiepidire o raffreddare coprendola con un panno! :)

  2. ciao elena!
    ho provato a fare questa focaccia… non era male però è seccata un po’, non è stata bella morbida come la tua… come mai secondo te? l’avrò fatta cuocere troppo? considera che ho usato il forno statico perchè non ho la funzione ventilato :-((

  3. grazie bruna! :)

  4. La focaccia diRecco seguendo la tua ricetta è sempre speciale!!!! Una Bonta!!

  5. fammi sapere maura! ^_^

  6. grazie della ricetta, la avevo mangiata (buonissima) ora proverò a prepararla

  7. ciao martina! forse dipende da quanto era grande il rettangolo di pasta! io poi amo le cose formaggiose, ma puoi tranquillamente adattare la quantità di stracchino ai tuoi gusti! ^_^

  8. si beh era un pò più alta della piadina, comunque proverò! Ah e ho provato a fare questa ricetta della focaccia di Recco ed è davvero ottima (l’ho fatta due giorni di fila perchè è semplice, veloce e buonissima!) ed ho anche provato a cambiare il ripieno :) ma volevo chiederti una cosa, non sono un pò troppi 300 g di stracchino? io ho usato un panetto da 150 e la focaccia mi sembrava gia molto piena…

  9. ciao martina! era quindi tipo piadina? cmq sì, puoi provare! :)

  10. ciao Elena, stavo cercando la ricetta di una focaccia buonissima che ho mangiato tempo fa ad un ristorante; era simile a questa: molto bassa e abbastanza morbida, solo che non aveva alcun ripieno e sopra era completata con del rosmarino… pensi che potrei utilizzare questa tua ricetta senza metterci il ripieno? verrebbe buona lo stesso secondo te?

  11. a te rina! 😀

  12. E’ veramente buona !!!!!

    io ho usato dei formaggini perchè non avevo lo stracchino in casa e ho aggiunto pezzetti di acciughe sott’olio un grande successo

    grazie elena

  13. susi bella, grazie! e poi trovo sia fantastica per quando si ha poco tempo e non puoi aspettare che l’impasto lieviti! 😀

  14. Perfetta quando non so cosa preparare in tutta fretta so cosa fare , la farina e del formaggio c’e l’ho sempre in casa . Questa tipo di focaccia non la conoscevo. Come o già detto sei fantastica e molto semplice nello spiegare le tue ricette! Un saluto a te e tutti voi cuochine .

  15. ne sono felice laura! 😀

  16. Cara Elena ho provato altre volte a fare la focaccia di Recco ,ma mi usciva sempre troppo secca , invece la tua….mmmmm…che bontà ! Proprio come piace a me ! Grazie ! Laura

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP