Sformatini di pollo e zucchine

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
20 min
Per:
2
persone

Da quando ho provato sulla mia pelle che la telecamera ingrassa, ho pensato che era arrivato il momento di tenersi un po’ in forma, visto anche che tra meno di un mese è natale. 😀 Così oggi vi propongo una ricetta light, ma soprattutto adatta a diversi tipi di intolleranze: è un secondo senza uova, glutine e lattosio!

Per una versione vegetariana del piatto (ma non più senza lattosio), potete sostituire il pollo con dei cubetti di asiago. :)

Provate questi sformatini di pollo e zucchine per cena, accompagnandoli con delle verdure e riuscirete a rendere meno pesante la dieta per i meno fortunati! 😀

Se vi interessa ho calcolato le calorie : 162 calorie a persona! 😀

Buona giornata a tutti!

Ingredienti per sformatini di pollo e zucchine

150 g di zucchine
200 g di patate
80 g di petto di pollo
10 g di cipolla
sale
pepe
1 cucchiaino di olio extravergine d'oliva

Come fare sformatini di pollo e zucchine

Fate bollire le patate con tutta la buccia in abbondante acqua, per circa 20 minuti.

Tagliate le zucchine a fette di un paio di millimetri di spessore e grigliatele 2-3 minuti per lato.

Grigliate il pollo 2-3 minuti da entrambi i lati.

Tagliate il pollo a pezzetti piccoli.

Foderate degli stampini monoporzione con le zucchine come in foto, partendo dal centro e formando una sorta di fiore.  Non preoccupatevi di coprire del tutto i lati dello stampino, tanto il ripieno è abbastanza compatto e non rischiate che fuoriesca quando lo sformate. 😉

io ci ho foderato 4 stampini del diametro di 7cm. :)

Tagliate a pezzetti le zucchine che vi avanzeranno.

In una terrina mettete le patate sbucciate e schiacciate con lo schiacciapatate, il pollo, le zucchine, la cipolla tritata, sale e pepe.

Mescolate, dividete il ripieno nei vari stampini e richiudete le zucchine.

Passate al microonde per 3 minuti al massimo della potenza oppure in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti. Gli sformatini devono solo scaldarsi. :)

Capovolgete gli stampini nel piatto e sformate i vostri tortini. Condite con l’olio extravergine d’oliva e guarnite con un rametto di menta. :)

Consigli

Potete preparare gli sformatini di pollo e zucchine in anticipo, anche il giorno prima, e conservarli ben chiusi in frigo, per poi scaldarli al momento di servire.

Varianti

Per una versione vegetariana, potete sostituire il pollo con dei cubetti di formaggio filante. Per una versione vegan, potete sostituirlo con altri 100g di zucchine grigliate. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:15

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP