Pasta con pomodori secchi ricotta e noci

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
5 min
Per:
4
persone

Se volete un primo facile e veloce, ma anche sfizioso, questa pasta con pomodori secchi, ricotta e noci è quello che fa per voi. :) Ho visto varie ricette con i pomodori secchi, ma tutte consistevano nel mescolare a crudo gli ingredienti del condimento da aggiungere poi alla pasta. Io volevo qualcosa di piu’ saporito, quindi ho rosolato i pomodori secchi e le noci, sfumandoli con il vino. Il risultato finale è stato eccezionale, un primo piatto saporitissimo e preparato velocemente! :)

Se volete alleggerire un po’ il piatto, potete usare il condimento di pomodori secchi e noci senza aggiungere la ricotta e magari condire degli spaghetti. Provate e fatemi sapere. 😉

Ingredienti per la pasta con pomodori secchi ricotta e noci

320 g di pasta
100 g di pomodori secchi
350 g di ricotta
50 g di noci
30 ml di vino bianco
40 g di parmigiano grattugiato
pepe
sale
basilico
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva

Come fare la pasta con pomodori secchi ricotta e noci

Tagliate i pomodori secchi a strisce, conservandone magari uno da mettere intero in ogni piatto.

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio. Fate tostare le noci e i pomodori per un paio di minuti.

Aggiungete il vino bianco.

Una volta evaporato, togliete l’aglio ed aggiungete la ricotta ed il pepe, e magari un mestolo di acqua di cottura della pasta.

Sciogliete la ricotta fino ad ottenre una cremina e spegnete. Nel caso, correggete di sale. :)

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e quando sarà al dente, trasferitela nella padella col condimento insieme al parmigiano ed il basilico spezzettato.

Fate mantecare il tutto e servite la pasta con pomodori secchi ricotta e basilico. 😉

 

 

I piatti sono stati forniti da Villa d’Este.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:39

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP