Cornetti di pasta brioche

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
60 min
Per:
15
persone

Erano mesi che volevo preparare i cornetti di pasta brioche! Siccome si tratta di una ricetta che richiede una notte di lievitazione, tendevo sempre a rimandare per mancanza di tempo. Qualche settimana fa ho deciso che era arrivato il momento, ed approfittando di un paio di giorni di festa a lavoro, ho deciso di preparare questi meravigliosi cornetti di pasta brioche. :) Ho deciso di cuocerli senza farcirli e poter poi scegliere al momento tra crema e amarena, marmellata, cornetti con la nutella e via dicendo. :)
Con queste dosi vengono fuoricirca 15 cornetti di pasta brioche. Visto il tempo che portano via per la preparazione, vi consiglio di farli e congelarli già cotti oppure prima di metterli a lievitare, metteteli in freezer ben distanziati tra loro. Una volta congelati, conservateli in un sacchetto e quando li vorrete, vi basterà metterli a scongelare a temperatura ambiente la sera prima per poi cuocerli la mattina. Spero vi piacciano e vi ricordo che sul sito trovate anche la ricetta dei cornetti sfogliati! :)

 

Ingredienti

300 g di farina manitoba
200 g di farina tipo 00
20 g di lievito di birra fresco
100 g di burro
2 uova
buccia di limone
180 ml di latte
120 g di zucchero
Per spennellare i cornetti:
1 uovo
50 ml di latte
Per farcire i cornetti di pasta brioche:
marmellata
nutella
crema pasticcera

Preparazione

Scaldate il latte fino a farlo diventare tiepido.

Mettetelo in una terrina, scioglietevi il lievito di birra insieme ad un cucchiaio di zucchero.

In una terrina mettete le farine, il burro a temperatura ambiente, lo zucchero rimanente e la buccia di limone.

Iniziate a lavorare l’impasto.

Aggiungete il latte e le due uova.

Impastate prima nella terrina, poi trasferite su un piano infarinato.

E lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Coprite e lasciate lievitare l’impasto fino a che sarà raddoppiato di volume. Ci vorranno almeno due ore.

Dividete l’impasto dei cornetti a metà e stendete la prima parte su un piano infarinato fino ad ottenere un cerchio.

Ricavatene otto triangoli.

Arrotolate i cornetti di pasta briosche partendo dalla base, come in foto.

Mettete i cornetti ben distanziati su una teglia rivestita di carta da forno, coprite e lasciate lievitare tutta la notte.

La mattina dopo, sbattete l’uovo con il latte e spennellate i cornetti di pasta brioche.

Cuocete i cornetti di pasta brioche in forno statico preriscaldato a 170° per 15-20 minuti.

Farcite i cornetti a piacere e solverate con lo zucchero a velo. Io sono andata sul classico: crema e amarena. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 166 commenti a "Cornetti di pasta brioche"

(media voti:4.4 su 166 commenti)
  1. martina purtroppo non uso il lievito madre, quindi non so dirti come sostituire! :)

  2. Ciao! un consiglio, dato che ho il lievito madre, quanto me ne serve per queste dosi?
    grazie mille

  3. Ciao! un consiglio, dato che ho il lievito madre in casa, quanto me ne basta per queste dosi?
    grazie mille

  4. grazie a te iole! ^_^

  5. Ciao, ho fatto i cornetti di pasta brioche, sono venuti fantastici grazie.

  6. io li ho lasciati tutta la notte, con il caldo che fa ora diciamo che 6-8 ore dovrebbero andare bene. :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP