Crostata rustica con pomodorini, feta e cipolle

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
30 min
Per:
6
persone
Questa crostata rustica è nata come al solito per fare fuori piccole cosucce rimaste da varie ricette. Beh, ne è uscita fuori una crostata rustica buonissima dal sapore di Grecia. 😀
Per renderla ancora più graca potete aggiungerci delle olive e della menta. :) Io ho optato per un po’ di basilico. 😉

Ingredienti

500 g di farina
200 ml di acqua
150 g di sugna
250 g di pomodorini
200 g di feta
50 g di cipolle
20 ml di olio extravergine d'oliva
sale

Preparazione

Preparate la base della crostata rustica.

In una terrina mettete la farina, l’acqua, la sugna ed il sale.

Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo e mettete in frigo una mezz’oretta.

Nel frattempo tagliate le cipolline a listarelle e soffriggetele nell’olio d’oliva.

Tagliate i pomodorini a metà, salateli e metteteli a scolare in un colapasta.

Ungete una teglia circolare del diametro di 30 cmq e foderatela con l’impasto della crostata rustica.

Cuocete in forno a 180° per circa 20-25 minuti.

Adagiatevi i pomodorini

e metteteli in forno per un altro quarto d’ora.

Durante questa operazione, se non sono stati scolati bene, i pomodori elimineranno la loro acqua e rischiate di inzuppare la base della crostata rustica. Potete allora decidere di cuocerli su una placca a parte e metterli sulla base della crostata rustica dopo averli cotti. State attenti che diventano molto delicati da maneggiare. 😛

Aggiungete la feta e le cipolle e passate in forno altri 5 minuti.

Servite la vostra crostata rustica con pomodorini, feta e cipolle guarnendola con del basilico. 😉

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 14:01

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 8 commenti a "Crostata rustica con pomodorini, feta e cipolle"

(media voti:3 su 8 commenti)
  1. giulide: a meno che non li vuoi spellare. 😀 sennò puoi fare melanzane e feta! *_*

    silvia: più o meno con qualsiasi formaggio, dalla provola all’asiago. 😀

  2. La devo provare assolutamente…dev’essere proprio buona!!;-)

  3. Sembra molto buona questa crostata, me la son già segnata che devo farla

  4. Ciao ke bella questa crostata..mi ha incuriosito molto…con cosa potrei sostituire la feta?
    Grazie….

  5. Mamma mia……
    Che delizia…….
    Un’altra bella torta rustica da assolutamente provare.
    Bravissima

  6. siccome io ho un problema con quel fatto là (quello che ho in comune con tuo padre)
    la mangerei con il formaggio dorato al max, ma i pomodorini freschi
    forse a quel punto tanto vale che mi faccio na bruschett’ (quella almeno la so preparare)

  7. volendo sì, o olio o burro. 😉

  8. Elenuccia fantastica come al solito…io adoro la feta….l’unica cosa è che la sugna nn mi piace proprio, che ne pensi se la sostituisco con dell’evo??
    Fammi sapere nn vedo l’ora di provarla!!!!
    Grazie cara….

TOP