Focaccia con patate

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
40 min
Per:
4
persone

 

Continua la saga delle pizze, in questo caso della focaccia. 😀

Stasera eccovene una che ho mangiato varie volte a Roma e che non ho trovato ancora a Napoli: la focaccia con patate! visto che qui non si trova ho pensato bene di farmela da me. 😀

L’impastoè lo stesso della pizza. :)

Ingredienti

500 g di farina
300 ml di acqua calda
16 g di lievito di birra fresco
10 g di zucchero
300 g di patate
cipolla
rosmarino
olio extravergine d'oliva
sale

Preparazione

In una terrina mettere 150 ml di acqua calda in cui sciogliere il lievito. Aggiungere un cucchiaio di olio e lo zucchero.

Aggiungere metà della farina e mezzo cucchiaino di sale. Dopo aver impastato, aggiungere il resto della farina. Continuare a lavorare la pasta fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Coprire la terrina con un panno pulito e con un maglione e lasciar lievitare per un’oretta.

Una volta che la pasta sarà lievitata, ungere una teglia circolare del diametro di 30 cm e stendervi l’impasto (io l’ho usata rettangolare :D) e ungerlo.

Sbucciare le patate, tagliarle a fettine e disporle sull’impasto. Aggiungete il rosmarino, la cipolla tagliata a pezzetti, il sale e l’olio.

Mettere in forno preriscaldato a 200° e lasciar cuocere per circa quaranta minuti, fino a che le patate non saranno dorate.

Tagliare a fette e servire. 😀

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di lattosio.


 

Se ti è piaciuta la ricetta condividi sui social

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 20:59

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 12 commenti a "Focaccia con patate"

(media voti:4 su 13 commenti)
  1. fammi sapere valeria! ^_^

  2. La focaccia con le patate più buona di Napoli la trovi a Vicoletto Belledonne a “La Focaccia” (vicino piazza dei Martiri).
    Io comunque, proverò a fare la tua con la mia farina gf ; )

  3. annarita io le metto crude, ma devono essere sottilissimi, quasi a livello di pelapatate! :)

  4. ciao, elena.una domanda. ma le patate sulla pizza si mettono bollite o crude?

  5. Stasera preparerò questa focaccia!

  6. anna: ogni volta che vengo dalle parti di roma, la focaccia con le patate è d’obbligo. 😀 so che voi mettete anche la mozzarella, ma mi pare che copra un po’ il sapore delle patate (che amo), quindi la ometto. 😛

  7. ciao fantastico sito lo adoro,io questa pizza la faccio sempre, non èuna focaccia è una vera e prorpia pizza, sopra alle patate aggiungo la mozzarella è mille voltemeglio, provala…fidati sono di roma 😛

  8. Looks perfectly straight to me. Of course, I’m also the type of person who allegedly [ahem! allegedly] agree with everything.

  9. ciao barbara! 😀
    nelle varie ricette sul sito c’è quella di una focaccia con patate e polenta

    http://www.gnamgnam.it/index.php/2007/04/30/focaccine-di-patate-e-polenta.htm

    se vuoi posso provare a vedere nei miei ricettari se ne trovo qualcun altra, magari senza polenta. 😛

  10. ciao Elena,ho trovato oggi il tuo sito per la prima volta. proverò sicuramente questa ricetta con le patate e la pizza (ADORO ENTRAMBE) ma ti volevo chiedere se hai una ricetta da darmi per una pizza o una focaccia con le patate nell’impasto. so che rendono il tutto più morbido e più soffice…
    CIAO

  11. Bellissima e chissà che buona…

  12. la pizza fa sempre la sua bella figura :-) Io di solito metto meno lievito e faccio lievitare l’impasto di più. Ciao!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP