Tartare al salmone

Ricetta tartare al salmone
di
Antipasti di pesce 2018-12-05T11:25:04+01:00
Tartare al salmone

La tartare di salmone è un antipasto di mare semplicissimo da preparare che si presta a tante varianti. Io ho deciso di proporvi due ricette classiche, una con una crema di avocado al limone e l’altra con erba cipollina. Potete aromatizzare la vostra tartare come preferite, magari con un al rosmarino, della buccia d’arancia, lamelle di mandorla e così via.

Sul sito c’è anche la tartare di tonno, da non perdere!

Vi auguro una buona giornata golosauri. :*

Ingredienti per la tartare al salmone
Come fare la tartare al salmone
Prepaparazione passo 1
1

Prendete il salmone,

Prepaparazione passo 2
2

tagliatelo a fette spesse un centimetro,

Prepaparazione passo 3
3

poi a strisce e infine a cubetti.

Prepaparazione passo 4
4

Dividete a metà l’avocado, eliminate il nocciolo e prendete la polpa con un un cucchiaio.

Prepaparazione passo 5
5

Trasferitela in un mixer insieme al succo di mezzo limone ed un po’ di sale. Frullate fino a ridurre in crema.

Prepaparazione passo 6
6

Dividete il salmone in due parti; conditene un terzo da un lato con sale, pepe e olio.

Prepaparazione passo 7
7

Gli altri due terzi con sale, erba cipollina e olio.

Prepaparazione passo 8
8

In un piatto da portata mettete i due coppapasta. In uno aggiungete la crema di avocado.

Prepaparazione passo 9
9

Sulla crema di avocado mettete il salmone condito con il pepe, mentre nell’altro coppapasta quello con l’erba cipollina.

Sformate le vostre tartare e servite.

Come conservare: Da consumare al momento.
Consigli: Il pesce crudo, prima di essere mangiato, va congelato per almeno 96 ore a -18°C, secondo le direttive del Ministero della salute.
Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP [wpaicg_chatgpt]